Dovresti andare da solo con un avvio da sola persona?

Perché c'è uno stigma associato all'essere un fondatore solista?

Questo post è stato originariamente pubblicato su www.toptal.com.

Paradigma: le aziende dovrebbero essere avviate solo dalle squadre

Un principio fondamentale dell'insegnamento dell'imprenditorialità contemporanea è che le nuove imprese sono fondate da squadre, con tali squadre che sono una fusione di persone di talento che offrono competenze complementari in uno spettro di discipline. Il modo più eloquente che ho visto questo descritto è che un team di startup ideale ha un hacker, un hipster e un truffatore - termini generali per rappresentare le competenze in ingegneria, design e business, rispettivamente.

Quando si tratta delle preferenze degli investitori, di solito è chiaro in quali tipi di aziende non vogliono investire. Le esclusioni possono essere date a causa della fase dell'attività, della sua geografia, del cliente target o dell'etica del settore. Quando si tratta di persone investite, a parte i tratti caratteriali, i punti chiave di esclusione sono se i fondatori hanno una relazione o se esiste un solo fondatore. Gli investitori in genere vogliono appoggiare team che si sono riuniti al solo scopo di creare un business eccezionale.

Tuttavia, cosa penseresti se sapessi che il fondatore di una società che si avvicina a una capitalizzazione di mercato da trilioni di dollari l'ha fatto da solo? Sì, nel 1994, quando Jeff Bezos ha incorporato la società Cadabra, Inc, i suoi primi passi verso la grandezza in Amazon sono stati fatti interamente da soli.

Questo articolo affronterà gli stimmi associati all'esecuzione di una singola persona, valutandone la validità o il semplice allarmismo. Questa valutazione sarà seguita da un playbook per guidare i potenziali fondatori solisti che pensano di iniziare una nuova avventura.

Che cos'è una startup? Che cos'è un fondatore?

Il primo concetto da capire è che viviamo in un'era in cui è de rigore essere un fondatore e "avere" una startup, in una vena aspirazionale simile a essere un banchiere fino al 2008. Questo, tuttavia, ha deformato la percezione di un fondatore e ha portato a una certa inflazione del significato del titolo.

Un fondatore di una startup è chiunque incorpori e avvii una nuova attività, iniettando il capitale iniziale nelle sue operazioni, finanziariamente o tramite il sudore. Ciò potrebbe variare da una bancarella di limonata a una banca. Non devi indossare una felpa con cappuccio, vivere in un seminterrato e creare un'app per essere un fondatore.

Steve Blank fa un chiaro lavoro nel definire quali tipi di startup esistono, e i primi due sono tipi che le persone normalmente non classificherebbero come tali: startup lifestyle e piccole imprese.

Come dice il cliché, le piccole imprese sono la spina dorsale di qualsiasi economia: l'89,4% delle imprese statunitensi impiega meno di 20 persone. Le attività legate allo stile di vita sono anche un argomento in discussione, a causa della crescita dell'economia dei concerti. Pur non essendo aziende in grado di aumentare la crescita, sono comunque startup da gestire, con le stesse preoccupazioni di altre, solo su scala ridotta.

Uno sguardo veloce ai tuoi contatti di LinkedIn mostrerà che molte persone ora si classificano come imprenditori o fondatori. Vedrai i manager di team di grandi aziende che si definiscono "fondatori" del loro team. Quindi questi termini sono usati molto liberamente e il loro significato è qualunque cosa tu voglia farne.

Parlando da solo, quando faccio consulenza finanziaria, lavoro da solo, basato su posizioni diverse e mangio ciò che caccia. Potrei classificarmi come socio fondatore di una società di consulenza globale boutique, oppure potrei classificarmi come lavoratore autonomo nell'economia dei concerti. In qualunque modo venga messo, lo stesso lavoro è in corso dietro le quinte. I titoli di lavoro sono semplicemente una costruzione di marketing e auto-branding.

I venture capitalist investono in fondatori solisti?

La narrazione che non dovresti iniziare una startup da solo è guidata da investitori che, per i loro interessi, preferiscono che sia presente una squadra. Ciò è guidato da un allineamento reciprocamente vantaggioso, in termini di necessità di condividere competenze, idee e carichi di lavoro. Ma parte dell'intento è guidato dalla necessità di proteggere un investimento, per garantire che restituisca un importo significativo.

Contraddittorio a questo punto di vista, un sondaggio condotto da TechCrunch sui dati di Crunchbase ha mostrato che le singole aziende fondatrici erano in realtà la dimensione più comune del team sia per raccogliere più di $ 10 milioni di capitale che per avere una "uscita" di qualche tipo.

I dati sono certamente sorprendenti: ad esempio, la dimensione media del team fondatore di una startup uscita è 1,72. Ciò conferma l'idea che le squadre con una storia avvincente di "origine" ottengano la parte del leone dalla stampa mentre, dietro le quinte, ci sono un gran numero di aziende individuali che si stanno allontanando.

Sfortunatamente, penso che i dati debbano essere presi con un pizzico di sale. Strumenti come Crunchbase fanno molto affidamento sull'autocertificazione e, a volte, le pagine delle aziende possono apparire incomplete. Una startup potrebbe sembrare avere un co-fondatore se uno dei team è più visibile agli occhi del pubblico a causa della gestione dei compiti dei media. Ci sono anche dati contrastanti da First Round Capital (un VC) che sostiene che i team hanno sovraperformato i fondatori solisti del 163% e hanno una valutazione dei semi più alta del 25%.

Ecco alcuni dei motivi per cui i venture capitalist preferiscono non investire in startup individuali.

Controllo e governance

Un fondatore solista sarà il proprietario dell'intero capitale fondatore di un'azienda, il che garantirà che, supponendo che il denaro venga raccolto, controllerà il consiglio da solo, per un lungo periodo di tempo. Con le squadre, i fondatori agiscono come un blocco, ma il loro potere individuale diminuisce nel tempo con diluizione.

L'utilità di investire in un blocco è sul presupposto che le scelte razionali prevarranno per consenso in una squadra. Questo è più attraente che investire in una persona con potere assoluto.

Rischio operativo

Per gli investitori, esiste anche un elemento di rischio esistenziale investendo in una persona. Ciò presenta risultati più netti per l'investimento se il fondatore si ammala, perde interesse o cambia la direzione aziendale in modo irregolare.

Un fondatore di una startup individuale sarà teoricamente in grado di pagarsi di più, poiché il budget delle spese ha meno bocche da sfamare. Ciò potrebbe, agli occhi di alcuni, presentare un costo di agenzia tra investitore e partecipata, in base al quale il fondatore non è così affamato di inseguire il loro pagamento attraverso una grande uscita.

ritorna

Gli investitori stanno anche cercando di investire in aziende che possono renderli un enorme ritorno, oltre dieci volte il loro investimento originale. Per questo, non stanno cercando di investire in attività legate allo stile di vita, che potrebbero essere percepite come società fondatrici soliste.

Tuttavia, un business lifestyle va perfettamente bene se sei il fondatore. Usandomi come esempio, il mio lavoro è ottimo per me, ma nella sua attuale incarnazione, non muoverà l'ago per un investitore agnostico.

Gli investitori stanno scrivendo molti contenuti Web di avvio, il che dà l'impressione che sia ottimale avere un'attività di lifestyle. Per chiarire, ciò non sarebbe ottimale dal punto di vista di un investitore.

L'avvio di una sola persona è giusto per te?

Se stai pensando di avviare una startup, un'attività di lifestyle o la prossima Amazon, la scelta di farlo da solo è tua. La decisione dovrebbe basarsi maggiormente sul tuo adattamento a questo tipo di carriera, su scelte più prosaiche come "Avrò investitori?" Alla fine vengono investite le buone aziende, indipendentemente dalle dimensioni del team fondatore.

Professionisti

  1. Puoi fare esattamente quello che vuoi. Per le persone testarde, risolute e introverse (Think: INTJ), avviare un'attività in proprio può essere una prospettiva interessante. Vivrai e morirai in base alle tue decisioni e senza scendere a compromessi.
  2. Cresci al tuo ritmo. La potenziale avversione degli investitori verso i fondatori solisti significherà che dovrai avviare il bootstrap e stare attento con la crescita. Il vantaggio è che puoi iterare lentamente e trarre gratificazione dai progressi compiuti.
  3. Esplora i limiti della tua capacità. Sarai teso, ma per tipi che come hack di produttività, outsourcing e autosviluppo, avviare un'attività in una sola persona sarà la tua capsula di Petri di esperimenti "ferrissiani".
  4. Mantieni l'equità e il controllo. Se, e un grande se, la tua attività avrà successo, raccoglierai la manna e la manterrai per te.

Contro

  1. Sarà solo. Ci sono modi per mitigarlo, ma uno dei motivi principali per cui le squadre vengono celebrate è il cameratismo e il viaggio intrapresi insieme.
  2. Il pregiudizio potrebbe rovinarti. La tua testardaggine e la tua mancanza di respingimenti possono condurti in vicoli ciechi.
  3. Opzioni di investimento limitate. La difficoltà nel reperire fondi potrebbe bloccare la crescita e / o portare a cedere vantaggi a concorrenti più veloci.
  4. I potenziali dipendenti potrebbero evitarti. Alcuni lavoratori potrebbero non trovare attraente partecipare a una startup da una sola persona, a causa del rischio che debbano rispettare le idiosincrasie di un fondatore solista.

Come massimizzare le possibilità di successo Andando da solo

Esistono innumerevoli playbook per il successo delle startup, che si applicheranno sia alle squadre che ai fondatori solisti. Ma i seguenti sono temi che ho incontrato attraverso il mio lavoro che sono più applicabili a coloro che vanno da soli.

1. ABL: apprendi sempre

In una startup basata su team, se sei il CFO, quindi con un certo grado di comfort, puoi tranquillamente lasciare qualsiasi aspetto relativo alla tecnologia al CTO. Come fondatore solista, l'enfasi sul tuo apprendimento e sull'essere coinvolti in tutte le direzioni della tua attività sarà fondamentale. Una conoscenza rudimentale di tutto avrà sia i suoi tempi sia i suoi vincoli intellettuali, ma è anche affascinante per coloro a cui piace imparare.

Questo è importante per far crescere la tua attività perché sarai l'unico a prendere le decisioni. Ma è altrettanto importante quando si proietta la propria attività verso l'esterno, che si tratti di clienti, investitori o nuovi membri dello staff.

Fortunatamente, Internet è un tesoro di risorse gratuite per l'autoapprendimento e lo sviluppo. Tutto, dai MOOC a YouTube, ha conoscenza di argomenti che vanno dall'ampia alla nicchia. Quando ho bisogno di imparare un nuovo argomento, inizio dall'alto, ottenendo una breve ma ampia panoramica dell'intero settore prima di approfondire argomenti specializzati. Metto da parte parte di un giorno ogni settimana per cercare di imparare qualcosa di nuovo legato al lavoro che faccio.

2. Devi delegare per accumulare

Uno svantaggio fondamentale della gestione di un'azienda singola è la capacità di mantenere la larghezza di banda per intraprendere i lavori da svolgere. La mancanza di opinioni divergenti e di respingimenti dagli altri può anche comportare una perdita di tempo da parte del lavoro.

Tuttavia, questo può essere mitigato. La delega è fondamentale e, in questa era di team distribuiti e tutto come un servizio, è possibile esternalizzare le attività a persone e macchine. I servizi SaaS e freelance spingono CAPEX in OPEX e rendono gestibile la crescita, sia finanziariamente che in termini di larghezza di banda del fondatore.

Essere un fondatore solista non significa che lavorerai da solo per sempre, dovrai assumere personale e tale personale, se correttamente incentivato, può agire come co-fondatore di procura. L'ampia gamma di lavoro disponibile a causa della tua mancanza di cofondatori, se combinata con borse di stock option giuste, dovrebbe essere una carota adeguata su un bastone per talento ambizioso.

In termini di come delegare, è meglio seguire le leggi del vantaggio comparato. In che cosa sei meglio? Dividi il tuo tempo in modo appropriato tra le abilità in cui sei bravo e guidando la direzione più alta del business. In caso contrario, si tradurrà in un lavoro non ottimale e in uno scarso processo decisionale strategico. In termini di quali competenze dovrebbero essere prioritarie, i fondatori solisti possono anche avere un leggero vantaggio, in cui le abilità più comuni su cui devono concentrarsi non sono effettivamente richieste se si avventurano da soli.

Tendiamo anche a pensare che siamo produttivi quando svolgiamo compiti amministrativi umili. Concentrarsi su attività che producono valore proattivo (ad es. Sviluppo del business), risposta non reattiva (ad es. Fatturazione). Gli assistenti virtuali possono essere uno strumento utile per il fondatore solista per la delega di compiti umili.

3. Usa il tuo ambiente come ispirazione

Lavorare in un'azienda individuale nel seminterrato non sarà un ambiente efficace. È un'esistenza solitaria e, a parte la mancanza di contrarian contraccolpo da parte dei co-fondatori, ridurrai in larga misura la tua esposizione a fattori stimolanti.

Abbraccia una cultura di mentalità aperta, esci di casa e in uno spazio di coworking, o almeno in una caffetteria. Se la tua azienda è sufficientemente virtuale, usa il viaggio come un'opportunità per cambiare prospettiva. Ciò avrà anche effetti a catena per lo sviluppo del business, il marketing e gli sforzi delle risorse umane in quanto, più ampia è la rete che si lancia, più profondi saranno i nodi che verranno eseguiti all'interno della propria rete personale.

Iscriversi a un acceleratore può agire come una scarica sufficiente di adrenalina o un punto in cui trovare un cofondatore, se necessario. I governi stanno inoltre supportando sempre più l'imprenditorialità attraverso sovvenzioni e programmi che forniscono finanziamenti e ambienti interattivi. Ho lavorato con un paio di aziende che hanno aderito al programma Startup Chile e, oltre al finanziamento, l'elemento di apprendimento sociale era fondamentale.

Affidati anche alla tua famiglia e alla rete stretta. Possono avere la tendenza a essere eccessivamente distorti nel loro supporto, ma questo può essere ampiamente superato dalla loro empatia e comprensione. Questo consiglio di Gabriel Weinberg, che ha fondato DuckDuckGo da solista, risuona al riguardo:

“Forse perché la maggior parte dei consigli che si applicherebbero ai fondatori solisti si applica anche ai multipli. Hmm ... Penso che come fondatore solista devi trovare una cassa di risonanza e una forza stabilizzatrice che tradizionalmente sarebbero i tuoi cofondatori. Per me sono stati incontri e mia moglie. "

4. Non seguire il solito percorso di raccolta fondi

Tornando alla genesi dell'articolo: lo stigma attaccato ai singoli fondatori è che è difficile raccogliere fondi. Ma diciamo, hai avviato un'attività come singolo fondatore e sta arrivando al punto in cui hai bisogno di capitale per espandersi, come puoi raggiungere questo obiettivo?

Avere un track record e sfruttarlo

Gli imprenditori con precedenti comprovati hanno maggiori possibilità di raccogliere fondi come startup individuale. Se qualcuno è coperto di polvere di stelle, gli investitori sapranno che possono eseguire e formare una squadra attorno a loro. Che lo facciano da soli o con gli altri diventa superfluo.

Se non sei un fondatore di celebrità, non temere. Invece, appoggiati al tuo curriculum professionale. Se stai avviando un'attività individuale che è collegata alla tua carriera passata all'interno di un'azienda, allora sfrutta questa tangente e enfatizzala considerevolmente.

Presenta la tua impresa come una confluenza di eventi che si sono accumulati dalle competenze acquisite durante la tua carriera, non come un risultato opportunistico di una crisi di un quarto di vita.

Lascia che gli investitori vengano da te

Supponendo che inizi la tua avventura con il tuo capitale e inizi a ottenere un certo grado di trazione, con una attenta preparazione, alla fine chiederai l'interesse in entrata. La dinamica di negoziazione cambia completamente quando ricevi interessi in entrata e, lasciandoti cadere come fondatore solista, diventa un problema per l'investitore, non per te.

Oltre a eseguire una grande impresa e generare una certa trazione, assicurati di lasciare l'impronta della tua azienda su tutto il Web. Gestisci il tuo SEO, partecipa ai social media e fornisci quanti più dati possibile ai siti di autocertificazione. I dati di avvio privati ​​sono notoriamente difficili da analizzare, quindi molti siti consentono di inviare automaticamente i dati. Supponendo che non hai nulla da nascondere, abbracciare questo e alla fine, una macchina o un analista presso un'azienda, inciamperanno su di te.

Usa fonti alternative di capitale

Con "alternativa" qui, mi riferisco sostanzialmente agli investitori che non si classificherebbero come venture capitalist. Non devi percorrere la strada che vedi ogni giorno nei media tecnologici. Raccogliere denaro non è come candidarsi al college: non esiste un percorso prestabilito.

Anni di allentamento quantitativo hanno gonfiato i pool di capitali e ridotto i rendimenti, ci sono investitori opportunisti là fuori in cerca di un rendimento e disposti a essere contrarian:

  1. Bootstrap. Un punto ovvio, ma un lusso che non tutti avranno.
  2. Acceleratori e sovvenzioni. Come accennato in precedenza, questi possono essere preziosi per i loro benefici immateriali come quelli tangibili.
  3. Gestione del capitale circolante e finanziamenti commerciali. Supponendo che stai crescendo con prudenza una piccola impresa, è molto probabile che realizzerai profitti contabili nel prossimo futuro. Un ostacolo alla crescita sarà tuttavia il ciclo di conversione del denaro e la capacità di finanziare la crescita con il flusso di cassa. Oltre a gestirlo con cura, i servizi di fatturazione commerciale possono fornirti il ​​flusso di cassa di cui hai bisogno durante i periodi di necessità, oltre a puro finanziamento azionario.
  4. Debito. Ai finanziatori piace vedere un track record, la stabilità e le attività in un bilancio. Ecco perché la maggior parte delle startup nella fase iniziale non ha il lusso di prendere in prestito. Se si genera una combinazione di questi tre fattori, potrebbe esserci la possibilità di ottenere un prestito o, in alternativa, strutture peer to peer o a breve termine potrebbero essere appropriate.
  5. Crowdfunding azionario. Il recupero di capitale dagli investitori al dettaglio non è "più facile" e non ha termini più rilassati. Gli investitori al dettaglio, tuttavia, investono con una mentalità diversa. A loro piace essere evangelisti per un prodotto / servizio e provare empatia con i retroscena dei fondatori.

Costruisci l'attività che desideri, non ciò che gli altri dicono che vuoi

Essere un fondatore solista non è un anatema per costruire una startup di successo. Alcune aziende di incredibile successo che hanno definito i loro campi sono state formate da una persona:

Quello che dico, però, è di rifiutare l'idea che devi seguire un "processo" per costruire un'azienda o una startup. Come accennato, i termini "fondatori" e "startup" sono nomi descrittivi tanto quanto gli aggettivi aspirazionali. Le aziende di maggior successo sono avviate dai team, ma se è tale che vuoi andare da solo o che non hai trovato il tuo co-fondatore perfetto, puoi farlo da solo senza pregiudizi.

La lezione chiave è decidere quale tipo di attività desideri avere. Vuoi essere ricco, avere il controllo o avere un equilibrio più salutare tra lavoro e vita privata? Una volta che sai cosa vuoi, sarai meglio preparato ad affrontare i compromessi di farlo da solo.

Originariamente pubblicato su www.toptal.com.