I podcast vanno a gonfie vele e stanno solo diventando più forti

Come i podcast sono la nuova frontiera della ricerca online e perché Google è impostato per rendere il 2019 l'anno del podcast

Il 2019 è l'anno del podcast e se hai pensato di iniziare un po 'di audio episodico, i tempi sono maturi. Soprattutto per argomenti di nicchia e pubblici che sono stati trascurati. Diamo un'occhiata alle statistiche e vediamo come la scoperta del podcast è destinata a trasformarsi e il pubblico raddoppierà la crescita nei prossimi due anni.

  • Negli Stati Uniti, 48 milioni di persone (17%) ascoltano i podcast settimanalmente, rispetto al 15% nel 2017.
  • Nel Regno Unito, 6 milioni di persone (11%) si sintonizzano ogni settimana su un podcast.
  • Apple ha confermato che c'erano oltre 550.000 podcast al WWDC 2018 a giugno.
  • Apple è il miglior cane con il 52% della distribuzione di podcast. Spotify è secondo con il 19% e Google è molto indietro allo 0,9% (secondo Anchor).

Inserisci i podcast di Google

Tuttavia, il gigante della ricerca ha un asso nella manica ... i podcast hanno recentemente inserito i risultati della ricerca sui telefoni Android proprio come i video ci vengono attualmente presentati oggi. Accanto a questa mossa, una nuova app chiamata Google Podcast ora viene offerta come locus per l'ascolto.

La quota di mercato per i sistemi operativi iOS e Android è molto diffusa nel Regno Unito e Android è in vantaggio negli Stati Uniti. È la stessa storia in molti altri paesi.

Podcast di Google

L'obiettivo previsto di Google è raddoppiare la quantità di consumo di podcast nei prossimi due anni.

Ciò creerebbe una popolazione di ascolto stimata del 34% e del 22% rispettivamente per Stati Uniti e Regno Unito. 108 milioni di ascoltatori messi insieme.

È del tutto possibile che entro due anni Google possa potenzialmente acquisire un terzo della distribuzione di podcast.

Google sta già massimizzando la scoperta attraverso i risultati di ricerca aumentando efficacemente le dimensioni del mercato dei consumatori di podcast. La società non è timida nel presentarsi in prima fila con la sua nuova app.

Google sta anche riflettendo attentamente su come i podcast possano essere indicizzati al fine di basarsi sulle sue nuove incursioni nella ricerca su Andriod. YouTube di proprietà di Google è spesso citato come il secondo motore di ricerca più grande, ma l'audio, alimentato dai podcast, potrebbe essere la nuova frontiera della ricerca.

La tecnologia di base per creare un'intelligenza artificiale che ascolta il tuo podcast (o video) trascriverlo ed estrarre le parole chiave o le frasi pertinenti in base a una query di ricerca esiste già. Una volta indicizzato e trascritto, può anche essere impacchettato, trasferito in altoparlanti intelligenti e tradotto in diverse lingue.

Per Google, ci sarà "l'oro nelle miniere" poiché i podcast presentano nuovi aumenti delle entrate derivanti dagli annunci di sponsorizzazione contestuali ai contenuti audio e video.

Google Update: 8 maggio

È ufficiale A Google I / O, il CEO Sundar Pichai ha annunciato nell'evento Keynote che inizieranno a indicizzare i podcast. Il motore di ricerca presenterà presto episodi rilevanti di podcast, in base al contenuto, non solo al titolo del podcast.

Questo cambia radicalmente la scoperta del podcast e gli utenti saranno in grado di ascoltare il podcast direttamente dai risultati di ricerca di Google o salvare un episodio per un successivo ascolto. Guarda la schermata che mostra episodi podcast rilevanti contro una query per notizie sulla prima foto in assoluto di un buco nero ...

Che dire di Spotify?

Di tutte le società Spotify è in realtà la migliore posizione per passare al podcast in modo più ampio. I servizi di streaming musicale guidati da Spotify continuano a perdere denaro a causa delle grandi etichette musicali che ricevono gran parte delle loro entrate. Per Spotify, il podcasting presenta più opzioni.

Il servizio di streaming continuerà probabilmente ad attrarre utenti con podcast di celebrità esclusive al fine di aumentare il tempo trascorso sulla loro piattaforma e i loro margini di profitto complessivi. Più ascolto non musicale significa che le grandi etichette avranno una percentuale inferiore del loro fatturato.

Spotify ha anche una funzione che non ha ancora utilizzato con i podcast. Playlist. Sfruttare le funzionalità di condivisione e scoperta social di Spotify è un must se vogliono diventare il principe podcast dominante e aumentare le entrate pubblicitarie.

Aggiornamento Spotify: 6 febbraio
Di recente Spotify ha acquisito Gimlet e Anchor, essenzialmente due grandi benne di contenuti di Podcasting. Secondo quanto riferito Spotify ha pagato circa 200 milioni di dollari per Gimlet, il che significa che Anchor ha raccolto 140 milioni di dollari. Rimangono $ 160 milioni nel budget delle spese di acquisizione di Spotify per il 2019. Guarda questo spazio! L'amministratore delegato di Spotify, Daniel Ek, ha detto agli investitori che la sua azienda vuole oltre il 20% di ascolto su Spotify dedicato ai podcast, piuttosto che alla musica. Il modo in cui raggiungeranno questo obiettivo è contenuto esclusivo.

Che dire del dominio di Apple?

Se Google Podcast è un re infantile, Spotify è il principe con potenziale, quindi Apple è il padre fondatore. Apple è stata descritta come la "spina dorsale benevola dell'ecosistema podcast" che consente ai podcast di crescere e prosperare, ma senza mai ricavare entrate dirette dal podcasting.

Man mano che le aziende creano alternative alla sezione Podcast nuova e degna di nota di Apple, la scoperta dei podcast salperà da Apple. Questo è piuttosto triste in quanto i podcast sono nati effettivamente nel 2005 quando la società ha reso possibile la sottoscrizione di mp3 su iPod.

Resta da vedere se combatteranno le maree mutevoli.

Cosa significa questo per il tuo podcast

Quindi, come ti prepari per i venti che cambiano se gestisci il tuo Podcast?

Ci sono alcune cose strategiche che potresti fare che potrebbero significare che vedrai più ascoltatori arrivare in futuro.

  1. Crea fantastici contenuti senza tempo.
    Crea contenuti coinvolgenti che le persone vogliono condividere. Le storie funzionano bene.
  2. Inizia a pensare alle domande a cui vuoi rispondere.
    Inizia a rispondere alle domande a cui le persone stanno cercando di trovare risposte.
  3. Inizia ad accogliere una geografia più ampia.
    Pensa a come coinvolgi un pubblico internazionale.
  4. Scrivi buoni titoli e descrizioni.
    Sii consapevole di come il tuo testo legge in varie app di podcast.
  5. Assicurati che la tua copertina sia una porta.
    La tua copertina è la tua prima impressione: dai una promessa visiva!

*** Grazie per aver letto ... Ti è piaciuto? Sentiti libero di battere le mani pulsante. Vuoi di più? Seguimi o leggi di più qui. ***