Promettimi che non ti arrenderai mai

Credito di immagine: Tim McDonagh

Quindi hai qualche obiettivo audace che vuoi raggiungere nella tua vita nel breve tempo che hai. Esatto, ho detto poco perché lo è davvero. Pensa alla storia del pianeta Terra. La Terra esiste da 4.543 miliardi di anni e, nella migliore delle ipotesi, vivrai probabilmente circa ottanta anni su questo pianeta. Sei qui a fare questa cosa che abbiamo chiamato vita per un battito di ciglia.

Qualsiasi obiettivo che hai avrà i seguenti problemi:

  • Le persone ti criticano
  • A volte ti sentirai a disagio e spaventato
  • Dubiterai di te stesso
  • A volte non ti va
  • Le cose andranno male

Tutti questi sono motivi comuni per cui le persone rinunciano. Non è intenzionale. Non credo per un secondo che qualcuno si svegli e si dice: "Oggi è un grande giorno per arrendersi e buttare via tutto".

Ciò non accade e non è per questo che la gente si arrende. Ci arrendiamo perché l'elenco delle sfide di cui sopra si insinua quando meno ce lo aspettiamo.

Sono come il mostro boogie che ti sorprende quando sei al buio da bambino e ti spaventa a morte anche se i tuoi genitori ti dicono che non esiste nulla del genere. Bene, questo elenco di sfide può spaventarci. Il bello è che è il caso di tutti noi.

È inutile

Rinunciare è inutile e sta buttando via tutto ciò per cui hai lavorato. Hai investito molto tempo fino ad oggi, per arrivare dove ti trovi e rinunciare non ti dà alcun vantaggio. Se vuoi qualcosa di abbastanza brutto, devi lottare per questo.

Un modo per evitare di arrendersi è trovare di nuovo un significato nel tuo obiettivo e ripensare al perché hai iniziato in primo luogo. Senti l'emozione del tuo obiettivo, pensa a chi ti aiuterà e pensa all'eredità che questo obiettivo può lasciarti alle spalle dopo essere uscito da questo mondo.

Voglio che tu mi prometta che non ti arrenderai perché sono fiducioso se riscopri perché stai cercando di raggiungere di nuovo il tuo obiettivo, non ti arrenderai.

Un ritorno travestito da arrendersi

Potresti sbagliare a rinunciare a un ritorno. Potresti aver toccato un punto basso e invece di mollare, la risposta corretta è "Avrò un ritorno".

Quando volevo rovesciare la mia carriera di leader, mi sono reso conto che non era proprio quello che volevo. Quello che stava davvero succedendo era che avevo toccato un punto basso e quello che stava per accadere era un ritorno onnipotente.

Credito di immagine: Pixabay

L'idea di arrendersi, se colta in anticipo, può effettivamente essere la causa scatenante di un ritorno. La cosa bella di un ritorno è che puoi ricominciare quasi da capo, ma questa volta giochi diversamente.

Ascolti meno i critici.

Ti presenti in tempo e pronto.

Hai più determinazione.

Hai visto il peggio e hai imparato da esso.

Non sei la stessa persona che eri prima.

Alcune persone (incluso me) ti diranno che la pista di ritorno è più dolce dello slancio iniziale e del successo che hai quando inizi il viaggio per raggiungere un obiettivo audace.

È meglio aver quasi perso e rimesso, piuttosto che iniziare, e provare nient'altro che vincere senza i punti bassi.

Il nemico è principalmente te stesso

Rinunciare non è combattere; sta lasciando vincere il nemico e spesso quel nemico è te stesso. Quando capisci di essere il nemico del tuo obiettivo, puoi osservare consapevolmente i tuoi pensieri e porsi la domanda: "Questo pensiero è vero?"

Gran parte del nostro dialogo interiore è negativo, quindi questo è ciò che inconsciamente alimenta i tuoi pensieri ed è il seme del motivo per cui vuoi rinunciare. Se puoi chiamare BS su questi pensieri e riconnetterti con la realtà, puoi smettere di arrenderti.

La realtà è che qualsiasi obiettivo importante per te sarà difficile e dovrai combattere ogni giorno per non cedere alla resistenza.
Cambia il tuo dialogo e accetta che il dolore e la delusione sono reali.

Quando vado a scrivere un post sul blog come questo, il mio cervello mi dice quanto segue:

  • La tua ortografia e grammatica è terribile
  • Non stai dicendo qualcosa di interessante
  • Nessuno leggerà quello che stai scrivendo
  • Non sei buono come una volta
  • La tua carriera è in crisi

Alcuni di questi pensieri possono essere veri, ma nel momento in cui sono d'accordo e li accetto, è il momento in cui rinuncio al mio sogno di ispirare il mondo attraverso lo sviluppo personale e l'imprenditorialità. Questo sta lasciando vincere il nemico e va contro tutto ciò che è successo finora. No grazie. Non oggi, junior.

Avrai pensieri simili. Non lasciare che il nemico vinca.

Getta un po 'd'acqua fredda su te stesso

Rompere il modello. Se stai per arrenderti, getta un secchio di acqua fredda in testa o fai una doccia fredda e dì a te stesso: “Ti senti bene? No. Durerà per sempre. No, non lo farà. "

L'estrema freddezza è temporanea, così come i pensieri di voler arrendersi. È facile rimanere bloccati e non essere consapevoli di quanto sei disconnesso dalla realtà del tuo obiettivo e del processo in questione.

Fai una dura conversazione con te stesso su una freddezza estrema e poi ricomincia.

Prendi ispirazione da esso

Il fatto stesso che hai pensato di mollare è incredibile! Usalo a tuo vantaggio e trova ispirazione nell'idea. L'ispirazione può essere trovata in una positività senza fine, anche se quello che ho scoperto è che la migliore ispirazione proviene dalla negatività, dal rinunciare e dal fondo della roccia, minimi che schiacciano l'anima.

Ci ispiriamo quando, prima di tutto, vediamo qualcuno perdere, e poi li vediamo sollevarsi dalle ceneri. Le vittorie senza fine non sono così stimolanti senza i minimi.

Sei il miglior venditore di questa "storia di abbandono"

Stai vendendo non solo a tutti intorno a te ma a te stesso ogni giorno. Questa storia di abbandono che hai sul perché vuoi smettere è un lancio di vendite che stai provando e lanciando a te stesso.

Venditi una storia diversa.

La persona migliore per chiamare BS nella tua storia di abbandono non è un mentore, un milionario, Elon Musk, un allenatore o il tuo capo al lavoro. La persona migliore sei tu.
Credito di immagine: Youtube Evidenzia canale Hotspot

Quando ho avuto voglia di arrendermi dopo la fine di due relazioni romantiche in un breve lasso di tempo, ho riscritto il tono, ho cambiato la storia e sono diventato il miglior venditore che conosco dicendo a me stesso che andrà bene il modo in cui un padre racconta a un figlio andrà tutto bene dopo la perdita di sua madre.

Ora promettimi

Promettimi che prima di arrenderti, penserai almeno a questo consiglio o ti coprirai in acqua fredda e gelata, o metterai in discussione i tuoi pensieri, o troverai ispirazione nei fallimenti o avrai una nuova prospettiva.

Non dovresti mai arrenderti senza esplorare ogni altra alternativa. C'è sempre una via d'uscita e a volte non riesci a vederlo fino a quando non ti riposi, prendi una pillola gelida e fuggi da tutto per qualche giorno.

Se vuoi arrenderti, ritarda ad agire. Lo stallo può essere un ultimo sforzo per cercare di fermare il modello di pensieri che sta per distruggere tutto ciò per cui hai lavorato. So che il consiglio che ti sto dando è difficile e difficile da ingoiare. Ciò che è ancora più duro, tuttavia, è rinunciare e poi rimpiangerlo e non essere in grado di cambiare il risultato perché sei troppo vecchio o sul tuo letto di morte.

Non fare qualcosa di cui ti pentirai. Mi prometti?

Iscriviti alla mia lista e-mail per rimanere in contatto.