Dan Hill e Michelle Rittenhouse, co-fondatrici di ALMA

Presentazione di Alma

La tecnologia dovrebbe migliorare la vita di tutti. Dovrebbe amplificare la nostra capacità di crescita e cambiamento e consentire alle persone di migliorare la propria vita e quelle delle loro famiglie, comunità e completi estranei.

Michelle ed io siamo davvero entusiasti di condividere che a marzo 2018 abbiamo fondato una nuova società, ALMA. Stiamo costruendo un'azienda che utilizza la tecnologia per migliorare la vita delle persone.

ALMA è una società di pubblica utilità - ciò significa che abbiamo sia un dovere fiduciario nei confronti dei nostri azionisti, sia della nostra missione e delle persone materialmente interessate da essa. Entrambi sono integrati nell'incorporazione e nella governance dell'azienda.

Riteniamo che uno dei modi più potenti per fare una differenza significativa nel mondo sia quello di combinare il profitto con un forte impatto sociale. For profit consente alle aziende di assumere e trattenere grandi persone, investire nello sviluppo della tecnologia, correre rischi e provare idee audaci. Ma tutto questo è per niente senza una missione sociale chiara, forte, una ragione.

Apprendimento

Michelle e io abbiamo visto in prima persona il potere di combinare la tecnologia con il desiderio delle persone di fare del bene. Abbiamo passato entrambi gli ultimi 4 anni a lavorare presso Airbnb, collegando estranei totali di culture e background diversi e vedendo l'effetto positivo trasformativo che può avere.

Per la maggior parte del nostro tempo in Airbnb ci siamo concentrati sulla crescita. Abbiamo trascorso anni a pensare a come Airbnb potesse raggiungere un nuovo pubblico, offrendo grandi esperienze ai viaggiatori inesperti e conservandole.

Oggi stiamo acquisendo le stesse capacità di crescita e applicandole a un nuovo settore: vogliamo aiutare la crescita delle organizzazioni no profit. Sempre più spesso gli enti di beneficenza hanno difficoltà a raggiungere un nuovo pubblico e a mantenere i loro donatori ...

Charities

Donare in beneficenza è troppo difficile. L'esperienza dei donatori è frammentata offrendo piattaforme, siti di ricerca e le stesse organizzazioni no profit. Ogni volta che vuoi dare devi fare più ricerche, creare un nuovo account, decidere quanto dare e spesso ricevere un feedback minimo o nullo sull'impatto della tua donazione.

Per la maggior parte degli americani, è più facile chiamare un'auto sul telefono che fare una donazione in beneficenza.

Al giorno d'oggi possiamo fare tutto sui nostri telefoni: ordinare la cena, ordinare un'auto, il nome. Ma quando è stata l'ultima volta che hai usato il telefono per fare una donazione? Dei $ 390 miliardi donati ogni anno a enti di beneficenza negli Stati Uniti, solo il 17% delle donazioni è stato effettuato online e solo l'1% delle donazioni è stato effettuato su un telefono cellulare.

Le stesse organizzazioni no profit si trovano in una posizione sempre più difficile. Sempre meno persone danno e danno meno. Inoltre, la fattura fiscale del 2018 ridurrà le donazioni di circa $ 20 miliardi e 220.000 posti di lavoro senza scopo di lucro.

La maggior parte delle organizzazioni non profit vuole crescere e deve raccogliere fondi per finanziare il proprio importante lavoro. Ma hanno difficoltà a trovare un pubblico sui più grandi canali di distribuzione di oggi. Facebook e Google sono aste pure: il miglior offerente ottiene tutta l'attenzione. E di solito, sono le società a scopo di lucro che vincono queste aste, quindi è difficile per le organizzazioni no profit competere.

Tuttavia, le organizzazioni non profit negli Stati Uniti hanno speso $ 65 miliardi per la raccolta fondi nel 2016, raccogliendo quasi $ 400 miliardi, il che significa che circa $ 0,15 di ogni dollaro raccolto sono spesi per la raccolta fondi. La maggior parte dei 65 miliardi di dollari viene spesa attraverso i canali pubblicitari tradizionali: direct mailing, telemarketing, raccolta fondi porta a porta, galas costosi, ecc. Solo circa il 15% delle spese di raccolta fondi è destinato a canali online, molto al di sotto dei colleghi a scopo di lucro.

La ritenzione dei donatori è estremamente bassa, con una media di circa il 20% all'anno. Fondamentalmente, le organizzazioni no profit devono riavviare i loro sforzi di raccolta fondi ogni anno.

Alma

Immaginiamo un mondo in cui è semplice per tutti contribuire alle cause locali e una crescita sana è riconosciuta e incoraggiata per le organizzazioni non profit.

Il nostro primo prodotto è una piattaforma chiamata Alma. Il nostro obiettivo è quello di collegare le persone a organizzazioni no profit di impatto nelle loro comunità.

Come Alma aiuterà

Alma è una piattaforma che ti consente di scoprire, impegnarti e investire in organizzazioni non profit che fanno la differenza nella tua comunità. Puoi vedere l'impatto che i tuoi dollari possono avere e investire con fiducia che i tuoi soldi stanno andando nel posto giusto. Tutto il tuo dare in un unico posto.

Per le organizzazioni no profit, la piattaforma Alma consentirà di raccogliere fondi in modo completamente misurato, quantificabile e ROI positivo. Le organizzazioni no profit saranno in grado di far crescere i loro programmi in modo efficiente con costi ben al di sotto dei costi medi di raccolta fondi di oggi.

Da dove viene il nome "Alma"? In latino, la parola "alma" significa gentile, incoraggiante e nutriente. È anche un cenno ad Alma Spreckels, conosciuta come la "bisnonna di San Francisco", che è stata una delle prime e più importanti filantrope di San Francisco.

Oltre a fondare il museo della Legione d'Onore, l'opera di beneficenza di Alma includeva l'organizzazione di cucine comunitarie dopo il terremoto del 1906 e lotterie di soccorso durante la Grande Depressione.

Alma Spreckels a San Francisco

Il nostro viaggio

Siamo davvero grati che alcuni fantastici investitori ci abbiano aiutato a iniziare.

Abbiamo conosciuto Riley e Sara a Wave Capital dai nostri giorni su Airbnb e recentemente abbiamo conosciuto David. È diventato chiaro che hanno una profonda conoscenza dei mercati e vogliono aiutare a costruire aziende significative. Puoi leggere di più su di loro a Bloomberg.

Combiniamo uniti e siamo stupiti dalla loro capacità di progettazione e supporto nella costruzione di prodotti di consumo. Ho lavorato con Adam su Airbnb e sono sorpreso di incontrare Soleio (sua moglie Kater ha avviato un'attività senza scopo di lucro per sradicare le molestie sessuali).

Tutti questi investitori condividono la nostra visione di ciò che la tecnologia può fare e di migliorare il modo in cui persone e organizzazioni no profit si incontrano. Personalmente, li consiglio vivamente a tutti i fondatori.

Ti interessa essere coinvolto?
Ci piacerebbe avere tue notizie. Condividi le tue idee su come migliorare il dare. Apprezzeremmo davvero il tuo contributo.

Lavori per un'organizzazione no profit?
Ci piacerebbe collaborare con te per aiutarti a capire come rendere la raccolta fondi più semplice e misurabile. Scrivici a hi@alma.app per saperne di più.

Vuoi aiutarci a costruire Alma?
Costruiremo il prodotto da Washington DC. Se risiedi a DC, o sei disposto a trasferirti lì, ed emozionato per le stesse cose che siamo, mettiti in contatto: hi@alma.app.

Grazie,

Dan e Michelle