Ho fatto sesso con un investitore e mi dispiace

Da dove cominciare ... Questo è un argomento così complicato e ho pensato tra me e me: "Non lasciarti coinvolgere, vai avanti con la tua vita. Sei sposato, sei incinta, non sei più nemmeno un fondatore, perché pubblicare questo? ”Ma l'ultima settimana si è scatenata davvero per me, e devo scriverlo per me stesso e per chiunque altro per cui può risuonare .

* In primo luogo, lasciami dire che la maggior parte delle persone mi conosce come una persona supponente, schietta, dura come un chiodo, tipo di persona "Non me ne frega un cazzo". Parte di ciò che condividerò in questo post è quasi paralizzante da scrivere, per non parlare dei post su Internet, in particolare quando i miei post sul blog "onesti" tendono a diventare virali. Alcune di quelle che potrei dire potrebbero anche essere impopolari o difficili da ascoltare.
Voglio dire a chiunque legga questo che in questo momento non ho davvero la capacità emotiva di essere vittima di bullismo, quindi per favore sii gentile e compassionevole quando rispondi.

Nel 2011 ho co-fondato Unroll.me a New York. Dopo aver portato l'azienda fuori dal mondo, ho deciso di trasferirmi nella Silicon Valley da solo per lavorare alla startup che era la mia vera passione, Archively. All'epoca non avevo quasi nessuna connessione in SV e non avevo idea di cosa stavo facendo. Avevo iniziato Unroll.me con i co-fondatori che avevano ottenuto finanziamenti, quindi iniziare qualcosa da solo è stata un'esperienza completamente diversa. Avevo stretto amicizia con un fondatore di una startup sostenuta da VC che credeva davvero nella mia visione e mi ha detto di lanciare VC. Nessun co-fondatore, nessun ingegnere, nessun prodotto. Cielo blu puro. Era convinto con le giuste presentazioni che avrei potuto guadagnare $ 2 milioni di vista invisibile ... Lascia che ti dia un minuto per ridere.

Quindi, poiché avevo zero, e intendo zero, idea di cosa stavo facendo, ci sono andato. Mi ha dato dei libri da leggere, mi ha aiutato con il mio mazzo e mi ha aiutato a esercitarmi con il mio pitch, e poi ha fatto introduzioni ai VC come Redpoint, Battery, Trinity, Kleiner e Norwest. Dirò questo, a loro merito, tutti si sono incontrati con me sulla sua raccomandazione. Erano tutti incredibilmente rispettosi e sinceramente impegnati con me per ciò che immaginavo. Non ho mai sentito condiscendenza. E certamente non c'era nulla di detto o fatto che fosse inappropriato. Ora chiaramente, non ho raccolto $ 2 milioni in un sogno di cielo blu. Guardando indietro, sono un po 'imbarazzato di aver avuto quegli incontri, ma quello che ho imparato nei prossimi anni è che quegli incontri sono incredibilmente difficili da ottenere. Sono stato fortunato in un certo senso.

Quindi dopo che non ho raccolto quei soldi, ho dovuto capire come farlo da solo. Ero super-scrappy e ho fatto il bootstrap per un anno. Ho cercato di fare rete e di capire come avrei raccolto fondi, se potevo, cercando anche di costruire qualcosa come un fondatore non tecnico. Dopo aver trascorso più di un decennio come cacciatore di teste a Wall Street, mi considero un networker professionista e ho trovato molto difficile fare networking nella Silicon Valley. Non c'è posto centrale per incontrare persone. È sfuggente. Riguarda il backchannel. Fai affidamento su amici e parti fondatori, che possono essere ugualmente elusivi, principalmente per avere accesso agli investitori e alle persone disponibili.

Quindi, quando mi capita di incontrare un noto investitore di angeli attraverso un amico in un ristorante una sera, ero super eccitato per questa introduzione calda e informale. Ci siamo scambiati numeri e abbiamo scritto messaggi avanti e indietro cercando di fare piani per incontrarci per un drink. Ho trascorso i miei 20 anni in bar a reclutare commercianti, quindi il "bar business" non era nuovo o intimidatorio per me. Ho finito per incontrarlo alle 10 di sera una notte. Quindi, quando vedi storie di donne che dicono di aver incontrato investitori nei bar degli hotel e a tarda notte, ecco perché. È così difficile ottenere riunioni e raccogliere fondi, che sei disposto a incontrarti ovunque / in qualsiasi momento per avere un po 'di tempo in aereo. Ma qui è dove devo essere davvero onesto con te e me stesso su quello che è successo.

Avevo un'agenda, ma non era un'agenda condivisa: fui io a decidere che si trattava di un incontro di lavoro. A questo punto, non avevo ancora raccolto denaro ma avevo un prototipo e mi sentivo più sicuro del lancio. Usare la femminilità per attirare l'attenzione degli uomini negli affari non era una novità per me e non avevo vergogna nell'usarla. Poco dopo essersi seduto, è diventato abbastanza ovvio che era solo con me come una donna che aveva anche una compagnia.

Non c'era "sì, vieni, lanciami, sono interessato alla tua compagnia." L'ho inventato nella mia testa.

Ho ancora provato a parlare di affari, ma non è stata una conversazione mirata e sono state versate altre bevande. Poi mi ha detto "Ti porto a casa con me stasera." Penso di aver riso e ho detto "oh, vero ?!". Ma dopo qualche altro drink, ho fatto una scelta consensuale. Ho detto bene, ma ho seguito con un chiarimento ... "Ma allora non puoi mai investire nella mia azienda ...". Non credo che gli importasse davvero.

Onestamente, fino ad ora non ho visto un grosso problema. Perchè no?

Quando ho iniziato la mia carriera come cacciatore di teste più di un decennio prima, i commercianti di chiamate a freddo di Wall Street, li usavo per bere qualcosa. È stato così che ho fatto il mio lavoro. Non ero ingenuo o innocente. Non era certamente la prima volta che un ragazzo mi colpiva. Nella prima parte della mia carriera i ragazzi mi dicevano: "Hai una voce così incredibile al telefono che ho dovuto incontrarti per vedere se eri sexy." Fantastico. Eye roll. Quindi, senza perdere un colpo, tirerei fuori un pezzo di carta e gli farei scrivere il nome di tutti quelli con cui lavoravano, il team P&L, il comp e qualsiasi altra chicca su cui potessi mettere le mani. Vedi anche allora ho capito come funzionava il commercio femminile.

Ho capito che lasciare che un uomo bramasse di me era un prezzo per l'ingresso.

Sapevo che essere caldo mi ha portato alla porta e dopo che ho dovuto farlo funzionare per me. Culturalmente ci viene insegnato come donne che il nostro potere principale è il nostro aspetto e la nostra sessualità. Quindi dipende da cosa ci fai. Personalmente ho usato la merda e per questo ho avuto più successo dei miei colleghi maschi. TUTTAVIA, ho avuto una dura linea di non attraversare una linea fisica con uomini con cui stavo facendo attivamente affari e ho mantenuto bene quel confine. E poi, quando sono diventato più affermato, gli uomini non mi hanno incontrato per la mia voce o per quello che avrei potuto indossare. Si sono incontrati con me perché conoscevano il mio nome e perché sapevo cose che volevano sapere. Le riunioni sono diventate più professionali e non ho più dovuto giocare la carta delle donne.

Non ho intenzione di nominare questo investitore perché quello che è successo con me è stato consensuale. Tuttavia, in tutto ciò che è emerso questa settimana mi sono reso conto che gli ho dato il permesso di agire in questo modo. Il mio dormire con lui è in realtà parte del problema.

Certo, era sociale, era consensuale, ma dopo tutto era un investitore e io ero una fondatrice, ma come altri hanno sottolineato, questo fa parte dell'ambiente professionale. Non sono stato ferito in alcun modo, ma guardando indietro al suo comportamento quella notte e dopo ho potuto vedere dove qualcuno non così chiaro come me avrebbe potuto essere realmente manipolato o peggio. Immagino anche di non essere stato l'unico.

Sarebbe anche così facile saltare sul treno dell '"investitore inappropriato" qui. Se avessi detto di no e avessi lasciato il bar offeso e spaventato, avrei potuto facilmente trascurare il modo in cui avevo creato un incontro di lavoro nella mia testa che non era mai esistito per l'altra persona. Sarei potuto venire fuori accusandolo di essere inappropriato usando i messaggi di testo per eseguirne il backup. Ma devo possedere anche la mia parte. Non mi ha mai dato alcuna indicazione che si è trattato di un incontro professionale. Quella era la mia agenda, e chiaramente non la condivideva. Quindi chi sono io per chiamarlo fuori?

È complicato. Perché in un ecosistema in cui socializzare e happy hour sono un ottimo modo per incontrare o conoscere investitori, non ci sono linee chiare su ciò che è personale e ciò che è professionale. Penso che chiarire questo aspetto in anticipo debba diventare una grande priorità sia per gli uomini che per le donne. Vero discorso. Non sono nemmeno la prima o l'unica donna che abbia mai usato l'essere una donna per passare del tempo con un uomo. È qui che anche noi donne dobbiamo assumerci maggiori responsabilità.

Stavo dicendo a un amico delle storie che escono, queste non sono nemmeno le peggiori perché queste donne non hanno dormito con questi uomini. E gli uomini non continuerebbero a comportarsi in questo modo se non funzionasse. Si comportano in questo modo perché funziona. E in un certo senso, ammetto di essere parte della creazione e abilitazione di quella cultura, inviando il messaggio era ok e non è un grosso problema.

Soglia degli abusi - Che cos'è un "grosso problema"?

Il tema della "soglia di abuso" è emerso negli ultimi giorni mentre ho parlato con innumerevoli donne di ciò che è emerso. Mentre ogni donna ha la sua esperienza, ciò che mi ha incredibilmente innescato personalmente è ammettere che ho una soglia di abuso estremamente elevata. Mi sono svegliato l'altra mattina quasi catatonico, che è quello che mi succede quando sono innescato. È come se non potessi parlare o stabilire un contatto visivo, è come se fossi congelato dentro, e proprio dall'altra parte c'è un profondo pozzo di trauma. Non l'ho mai detto pubblicamente ed è paralizzante, ma ho vissuto decenni di abusi in corso. Decenni. Non ho la capacità emotiva di entrare nei dettagli, ma diciamo solo che quando qualcuno ti rompe, sei suscettibile di più. Generalmente pensi che non sia un grosso problema o che te lo meriti, sicuramente non lo condividi, lo seppellisci. La condivisione è pericolosa. E ho provato molto terrore per tutta questa condivisione. Non è razionale. È solo una paura paralizzante.

Mio marito era profondamente preoccupato e voleva sapere cosa stava succedendo. Ho cercato di spiegare che anche dopo tutti questi anni come mi sono sentito a tacere e che uno dei resoconti delle molestie sulla stampa mi rendeva furioso perché mi sembrava frivolo e offensivo per le vittime reali.

Cheryl Yeoh e io ci trasferimmo entrambi nella Silicon Valley allo stesso tempo e per qualche tempo fu una delle mie uniche amiche fondatrici. La sua storia è profondamente sconvolgente per me perché la conosco personalmente e perché sono sempre stato un grande fan di Dave. Quando conosci e ami entrambe le persone, è ancora più doloroso accettarle.

Cheryl e io stavamo parlando della sua storia e siamo stati in grado di avere una discussione molto aperta e onesta sulla complessità di questo argomento. Ho detto che mentre sono totalmente d'accordo sul fatto che ciò che le è successo sia sbagliato al 100%, non mi sarei mai registrato personalmente per chiamare quell'aggressione. Vorrei essere chiaro. Non sto dicendo che non lo è, non mi sarebbe mai venuto in mente di chiamarlo così. È qui che entra in gioco la soglia di abuso. Ad esempio, quando hai avuto un ragazzo che ti tiene la gola contro il muro e ti dice che "non troveranno mai il tuo corpo", c'è molto che riesci a spazzare via.

La parte davvero scatenante è stata che se ciò che Cheryl ha sperimentato è effettivamente un assalto, quante volte io (o innumerevoli altre donne) ho spazzato via queste esperienze perché non sono così brutte come le altre cose che abbiamo vissuto? Questo ha davvero colpito a casa. Il contesto del fatto che si trovi in ​​un ambiente professionale o meno non ha nemmeno importanza.

Voglio anche dire che è incredibilmente difficile per le donne farsi avanti e la maggior parte no. Non è perché non vogliono che gli uomini siano esposti, è che devi rivivere il dolore ed esporsi su Internet. Internet non è un bel posto quando sei emotivamente crudo.

Penso anche che sia molto importante che quando esponiamo gli uomini, sia reale e giustificato e non una storia unilaterale aperta all'interpretazione. Una volta che queste storie sono uscite, non c'è niente che un uomo possa fare per difendersi dalle menzogne. Penso che noi donne abbiamo la responsabilità di essere introspettivi e di essere onesti con noi stessi.

Responsabilità personale radicale

Ho fatto un sacco di lavoro personale per curare il mio trauma e quando parlo di questo argomento, raramente parlo di uomini che hanno bisogno di cambiare. È perché non penso che sarebbe bello se gli uomini cambiassero? Certo che sarebbe bello. Aspetterò che gli uomini si sistemino per risolvere il mio problema? Cazzo no.

Per alcuni questa prospettiva viene fuori "vittima incolpevole", ma quando hai sperimentato ciò che ho sperimentato, sai che non sei in grado di cambiare nulla o nessuno tranne te stesso.

Byron Kate, una grande insegnante, guarda al mondo come “I miei affari. I tuoi affari. E gli affari di Dio ". Tutto quello su cui ho il controllo sono i miei affari. Il comportamento di nessun altro rientra in "I miei affari". Il controllo che ho sono le scelte che faccio e i limiti che stabilisco. Questo è tutto. Questo è tutto ciò che ognuno di noi ha. Quindi, per me, possiamo parlare di "uomini che cambiano" fino a quando non siamo blu in faccia, ma l'unica persona che sia mai veramente responsabile della mia sicurezza sono io.

C'è un video di una sopravvissuta allo stupro che parla di come è guarita e che si distingue per me. (Vorrei poter trovare questo video ma non riesco). Ha attraversato l'intero evento momento per momento e ha trovato il momento esatto in cui sentiva che qualcosa non andava e non ha ascoltato quella voce. Reclamare quel momento in cui ha fatto la scelta di ignorare la sua intuizione l'ha aiutata a ritrovare il suo potere. Non si tratta di colpa sua. La guarigione non riguarda la colpa di chi è. Non punta il dito verso di lui. Sta trovando i luoghi in cui hai il controllo e lo sta riprendendo.

Ho lavorato con molti insegnanti su questo argomento e uno dei miei insegnanti preferiti è Lynne Forrest e il suo lavoro con il Triangolo delle vittime. Insegna che mentre potremmo essere stati una "vittima" di qualcosa, possiamo imparare come uscire dalla "coscienza della vittima" (permettendo alla tua identità di cristallizzarsi attorno all'essere una vittima) in un luogo più potenziato. Per tutto quello che ho passato, non mi identifico come una vittima e sono così grato per quel potere e quella libertà.

In conclusione, sono profondamente dispiaciuto per il contributo che le mie azioni hanno avuto sulle donne in questo ecosistema dando il permesso al tipo di comportamento che stiamo cercando di cambiare.

Se qualche donna vuole parlare di qualcosa che ho condiviso o se vuoi risorse per aiutare a curare il tuo trauma, sentiti libero di contattarmi all'indirizzo perribchase@gmail.com