Ritorno alla mia prima volta negli uffici di San Francisco Product Hunt - AngelList, gennaio 2018

Cinque cose che ho imparato nel mio primo anno di lavoro in Product Hunt

Oggi ricorre il mio anniversario di un anno lavorando a Product Hunt. Queste sono cinque cose che ho imparato che spero ti aiuteranno a crescere nella tua carriera.

Passare dal fondatore a tempo pieno al trambusto non significa che hai fallito, anzi potrebbe aiutare la tua attività

Quando Emily e Ryan iniziarono a parlarmi per la prima volta di unirmi al team della comunità, entrambi concordarono sul fatto che Hustle Crew potesse rimanere una priorità nella mia vita. Ryan ha dichiarato esplicitamente di voler aumentare il numero di donne produttrici nella community di Product Hunt e che Hustle Crew potrebbe aiutarlo. Esso ha! Abbiamo visto aumentare significativamente il numero di donne nella nostra comunità. Ho anche offerto la formazione di Hustle Crew ai team di AngelList a New York e San Francisco, il che ha portato altre aziende tecnologiche a interessarsi al mio lavoro di inclusione.

Dipendenti di AngelList che praticano come alleati al lavoro durante il mio seminario

Se lavori in Product Hunt / AngelList incontrerai molte celebrità della tecnologia

La novità di riferire in Ryan Hoover non è ancora svanita, è una delle mie cose preferite del mio lavoro. Ho imparato moltissimo da un leader come lui che ha raggiunto una serie di traguardi tecnologici (come entrare in YC, uscire da una startup, avviare un fondo ...) Ma Ryan non è l'unica celebrità tecnologica nella Product Hunt / AngelList famiglia. La mia prima volta nell'ufficio di San Francisco stavo prendendo delle caramelle nella nostra cucina open space quando Naval mi consigliò di andare a fare un'altra sorpresa. Non capita tutti i giorni di ricevere consigli sulla merenda da un miliardario tecnologico. Pochi istanti dopo stavo lavorando su un divano quando alzai lo sguardo per trovare lui e Sam Altman che chiacchieravano casualmente. Da allora ci sono state dozzine di avvistamenti di celebrità tecnologiche. In breve: è il posto perfetto per una fangirl tecnologica come me.

La prima volta che ho incontrato Ryan IRL - questa è praticamente la mia faccia anche in ogni 1: 1

Il lavoro a distanza probabilmente ottiene di più dai risultati migliori indipendenti, ma non esagerare

Il team di Product Hunt è pieno di persone di talento. Ryan assume persone di ogni estrazione che sono veramente brave nel loro lavoro in modo da poter essere lasciate incustodite sui nostri progetti e ancora eccellenti. Rimaniamo connessi su riunioni Slack e regolari Zoom. La combinazione di indipendenza e capacità significa che spesso finiamo per lavorare più di quanto faremmo in un ufficio per offrire lo standard di lavoro che la nostra comunità merita. Lavoratori remoti, ricordatevi di prendervi i giorni di vacanza e il tempo libero per investire nel vostro benessere. Sono grato di ricevere sempre DM dai miei compagni di squadra, check-in rapidi per essere sicuro che stia bene .

Come dicono sempre su Parks & Rec - non dimenticare di trattarti

Fidarsi di ogni persona nella tua squadra ti dà la motivazione e la forza di volontà per offrire il meglio

Nonostante abbia lavorato in alcune delle aziende tecnologiche più famose al mondo come Amazon e Groupon, fino ad ora non ho mai avuto il piacere di far parte di un team in cui mi fidavo di ogni persona allo stesso modo per offrire lo stesso sforzo che faccio. Lavorare su Product Hunt Makers è stata una delle esperienze più gratificanti della mia carriera. Ogni settimana affrontiamo nuove sfide con soluzioni interessanti. So che ogni collaboratore ha la schiena come se avessi la sua. Mi riempie di un'energia instancabile per rendere il progetto un successo. Vorrei che tutti si sentissero così riguardo alle persone con cui collaborano al lavoro.

Ritorno al passato sotto lo stesso tetto (meno Vlado) a San Francisco in gennaio 2018

Lavorare per un'azienda in cui l'inclusione è valutata dall'alto verso il basso riunisce le persone e ne trae il meglio

Nei 12 mesi da quando sono entrato in azienda, ho avuto conversazioni con quasi tutti, compresi i multipli con il CEO di AngelList Kevin Laws, su come garantire l'assunzione delle persone migliori indipendentemente dal loro background / identità e anche garantire che noi creare una cultura in cui tutti i tipi di persone possano essere ugualmente attrezzati per essere i più produttivi. Sento che ogni leader è responsabile di fare meglio su questo fronte. I cambiamenti stanno accadendo. Da quando ho aderito più donne e POC hanno aderito alla società. Stiamo diventando più rappresentativi della società che serviamo ogni giorno.

Vuoi essere coinvolto con la community di Product Hunt? Unisciti a noi condividendo i nostri obiettivi per una maggiore responsabilità in Makers qui o controlla i nostri ruoli aperti. I miei DM di Twitter sono sempre aperti per ulteriori domande su come è lavorare qui.