Codewise: la storia non raccontata dietro la seconda azienda in più rapida crescita in Europa

L'imprenditorialità sta vivendo alcuni anni della tua vita come la maggior parte delle persone non lo farà, in modo che tu possa trascorrere il resto della tua vita come la maggior parte delle persone non può.

Originariamente Codewise non era la mia azienda; è stato fondato da altri tre ragazzi ed era destinato ad essere un tipico concerto di outsourcing. Nel 2011 mi sono avvicinato a loro con una manciata di altre società di software polacche, chiedendo un preventivo per il mio primo avvio (WeSave.pl). Codewise mi è tornato con l'offerta più ragionevole e così è iniziata la nostra collaborazione. Con il tempo ho deciso di avviare un secondo progetto (Zeropark) e abbiamo lavorato sui due in parallelo.

Le cose sembravano andare bene e per rendere la nostra cooperazione più ufficiale abbiamo deciso di fare uno scambio di azioni minore. Poco dopo abbiamo fatto uno scambio più considerevole, dopo di che sono arrivato a possedere un buon pezzo di Codewise. È importante notare che durante tutto questo periodo stavo conducendo un'operazione di marketing di affiliazione di un uomo piuttosto grande con un incasso di circa $ 300.000 al mese. Ho usato i profitti per tenere a galla Codewise mentre assumevamo più persone e continuavamo a lavorare su due progetti che non avevano in vista alcuna redditività.

Ad un certo punto nel 2012 ho iniziato a riconoscere il fatto che stavo avendo un fallout con due dei co-fondatori. Ciò è progredito fino al punto in cui Bartek (terzo co-fondatore con cui sono andato d'accordo) e ho avuto incontri "segreti" senza gli altri due ragazzi perché non potevamo più sopportare di lavorare con loro. Uno di loro ha avuto un piccolo viaggio di potere in qualità di CEO di Codewise, l'altro non era molto competente come CTO. Non ero sicuro di come mi sentissi a riguardo e ho discusso su come affrontarlo. Poi bam - il giorno prima della mia prima vacanza il nostro allora CTO ha fatto un errore che ci è quasi costato tutto.

Un errore può essere a vari livelli. Questo particolare mi è costato oltre $ 300.000 nell'arco di quattro ore - questo è stato un fottuto aumento sulla piattaforma di monitoraggio interna che abbiamo costruito per ridimensionare la mia attività di marketing di affiliazione. “What the f ** k !?” Mi sentivo svenire e non sapevo davvero cosa stesse succedendo, all'improvviso sono stato sopraffatto dalla rabbia e sono uscito dall'ufficio senza una parola ho ricevuto un pacchetto di sigarette anche se io non ha fumato. Bartek (il mio futuro CTO) mi ha trovato nel parco vicino al nostro ufficio. Abbiamo parlato e deciso che dobbiamo trovare un modo per avviarli. Decidemmo di dover incontrare il mio avvocato e pianificare un'acquisizione ostile. Non ho nemmeno capito fino in fondo cosa significasse in quel momento. Sono andato in vacanza e ho cercato di godermelo il più possibile - ma insonnia e stress avevano il meglio di me, ero irritabile durante il viaggio e litigavo con la mia allora fidanzata; Sono tornato a naufragio nervoso, ma ero pronto a fare ciò che dovevo fare.

Dopo aver discusso di varie opzioni, ci siamo resi conto che Codewise sarebbe rimasto senza soldi entro tre settimane senza il mio finanziamento. Ho organizzato un incontro nel fine settimana con tutti e ho aperto con: "Ho organizzato questo incontro oggi perché finirò la mia collaborazione con Codewise". Le mie parole sono state accolte da silenzio e shock. Non avevano idea che stesse arrivando. Intendiamoci, questa è stata una delle cose più difficili che ho fatto nella mia vita. Ricordo vividamente di avermi lavato il viso con acqua fredda in bagno pochi minuti prima di dire “Figlio di puttana, puoi farlo. Devi farlo! ”

Sapevano che questa era la fine. Abbiamo chiamato recess ed entrambe le parti hanno fatto il loro modo di elaborare i termini. Due ore dopo ci sedemmo di nuovo. Ognuno di noi ha portato una faccia da poker severa e pallida e c'era questo senso di disperazione persistente nell'aria. Ero tranquillo e lasciai che parlassero per primi. Con fiducia forzata e un sorriso ironico, i due ragazzi chiedono $ 250.000 ciascuno, sostenendo che Zeropark era sul punto di diventare qualcosa di enorme. Non avevano davvero idea se questo fosse vero o no, e nemmeno io in quel momento. Zeropark non si era nemmeno rotto nemmeno a quel punto.

Fu allora che il mio avvocato scoppiò a ridere e fece una breve osservazione ai ragazzi. Non era professionale e gli ho chiesto di smettere.

La scarica di adrenalina è stata insopportabile per me. Mi tremavano le mani mentre cercavo di tenere sotto controllo la mia voce tremante. In qualche modo sono riuscito a dire con calma che pagherò loro $ 50.000 ciascuno, non di più. Non l'hanno preso subito e la serenata della negoziazione è iniziata. Erano discussioni tese in cui sapevano di non avere alcun potere, davvero. E risolvere la situazione in tribunale sarebbe costoso e una perdita di tempo. Entrambe le parti lo sapevano. Ma avevo qualcosa che non sapevano apprezzare: era il fatto che senza il mio know-how del settore, la società non sarebbe valsa la pena.

Accettano Le emozioni erano alte e le cose si muovevano rapidamente. Per qualche miracolo abbiamo trovato un notaio che lavorava quel fine settimana e è andato a firmare la compagnia per me. I ragazzi erano in lacrime, stavano perdendo il loro bambino. Ho capito perfettamente il loro dolore; avevano fondato Codewise molto prima che io mi unissi. Non ero orgoglioso di fare quello che stavo facendo ma sapevo che era necessario. La stanza era silenziosa e la tensione era palpabile mentre aspettavamo che i documenti venissero stampati e autenticati. Abbiamo firmato i documenti. Legalmente è stato fatto. Codewise era nostro. Tutto quello che dovevo fare era trasferire i soldi. Bartek e io siamo andati a prendere un sushi e ho pagato $ 100.000 seduti al ristorante, sfoggiando un sorriso da un orecchio all'altro sul mio viso, dicendo: "Non posso credere che l'abbiamo fatto. La compagnia è nostra! ”Era surreale e quella sensazione esaltata ci riportò fino in ufficio. E non mi vergogno di dire che ho ballato come un pazzo dappertutto. Sono stato entusiasta.

Il giorno dopo, ho dovuto fare quello che mi è sembrato un compito ancora più impegnativo.

Era lunedì, a quel tempo avevamo otto sviluppatori che lavoravano nell'azienda. Come avrei potuto convincere questi ragazzi che due dei tre co-fondatori erano appena stati espulsi e che una società che stava perdendo soldi sarebbe stata ancora un posto sicuro e stabile in cui lavorare? Intendiamoci, per assumere questi ragazzi abbiamo dovuto letteralmente mentire su quanto bene stessimo facendo per creare l'illusione della sicurezza del lavoro, quando in realtà non avevamo idea di cosa riserva il futuro. In gran parte non sapevamo davvero cosa stessimo facendo. Ho provato quello che stavo per dire e mi sono presentato in ufficio alle 6:30 del mattino, così sarei stato il primo lì. Ho dovuto parlare con ogni persona al loro arrivo, uno contro uno, e dire loro cosa è successo prima che si diffondessero voci o disinformazione. In qualche modo sono riuscito a convincerli che questo era per il meglio e garantito la sicurezza del loro lavoro. Ciò è avvenuto nel gennaio 2013 e segna quando ho davvero preso le redini a Codewise, ho messo insieme la mia merda e ho iniziato a spostare l'azienda nella giusta direzione. Non avevo altra scelta.

Ho pedalato sul metal per i prossimi anni ed è andato così veloce e sono finito nel 2015 con un grosso problema. Stavo vivendo un esaurimento estremo - psicologico, fisico, insieme all'insonnia totale. Non sono stato in grado di far fronte alla scala e allo stress che ne derivava. A questo punto la mia resistenza mentale stava vacillando, il che mi ha portato a bere e non ad allenarmi. Ho iniziato a trascurare completamente la mia salute, la mia insonnia è peggiorata e ho smesso di mangiare correttamente. Vivere in uno stato costantemente nebbioso e stordito è diventato per me una normalità.

La società era altamente redditizia, le campagne di affiliazione non facevano più parte del mio lavoro e avevamo lanciato con successo un nuovo prodotto, Voluum. Niente di tutto ciò sembrava gratificante perché ero nel posto peggiore in cui fossi mai stato nella mia mente.

Bartek, il mio CTO, era in Giappone per un mese di vacanza. Ma ero pieno di conflitti e ho avuto battaglie interne che mi hanno costretto a discutere se ero in grado e disposto a continuare con quello che avevo iniziato. Mi stava mangiando vivo da dentro e fuori. Quando Bartek tornò a Cracovia, mi mandò un sms per incontrarlo fuori dall'ufficio in un bar. Sono stato immediatamente nervoso. Sai quella sensazione di malessere nello stomaco quando sai cosa probabilmente sentirai? Ho avuto quella sensazione - ricordo la sensazione nauseabonda.

Sono andato a conoscerlo e ho subito sentito che qualcosa non andava. Ci siamo seduti e lui mi ha subito detto che aveva deciso, che avrebbe lasciato la compagnia. Ero scioccata. Avevo avuto gli stessi pensieri. Cosa sta succedendo? Questa è la fine, ho pensato. Ha continuato spiegando che il suo stress correva parallelamente al nostro successo. La dimensione dell'azienda era maggiore di quanto avesse mai desiderato che fosse. Il suo ruolo si era evoluto in qualcosa che lo aveva allontanato da ciò che amava; codifica. Era diventato un manager e non era più entusiasta di ciò che faceva al lavoro. Poi ci fu il pesante tributo che la sua vita al di fuori del lavoro aveva preso. Non era felice e cominciava a chiedersi se ne valesse la pena. Non era nemmeno riuscito a rilassarsi durante un viaggio di un mese. Non era necessario che mi facesse capire, perché l'ho capito. Stavo vivendo la stessa cosa.

Tuttavia, sapevo anche qualcos'altro. Sapevo che se fosse mai partito sarei stato condannato da solo. Questa è stata un'insicurezza profondamente radicata che ho sempre avuto in parallelo con la mia sindrome di impostore. Ho iniziato a suggellare quello che sembrava un destino inevitabile. Eravamo due ragazzi che possedevano una società autofinanziata che era l'invidia di molti - una società che stava guadagnando milioni di dollari di profitti. Non era abbastanza buono; entrambi volevamo uscire.

Perché eravamo così infelici? Ha dimostrato perfettamente come solo la superficie del successo sia visibile agli estranei.

L'iceberg - gli estranei vedono solo la punta, la superficie del successo; è molto vero e continuo a assistere alle persone che percepiscono il successo in questo modo. C'è più dolore, confusione, insicurezza, solitudine e stress sotto la superficie di quanto molti possano immaginare. Ovviamente insieme a un'incredibile quantità di duro lavoro, disciplina, perseveranza e sacrificio.

La fredda e dura verità sul successo

L'iceberg di Codewise sembrava meraviglioso da lontano, ma sotto la superficie c'erano caos e tumulti.

Ascoltando Bartek fondamentalmente pronuncio i miei pensieri esatti, l'ho lasciato finire. Allora gli ho detto che avrei voluto sedermi con lui al suo ritorno per discutere di me che smettevo. Fu decisamente sorpreso dalla mia ammissione. Fu allora che iniziammo ad avere una discussione diversa su Codewise, che si occupava di sbarazzarci di ciò che avevamo programmato così da vicino da riprendere qualche anno fa.

Avevamo due opzioni sul tavolo. 1) Lo compro e continuo a gestire l'azienda. 2) Rimane attivo fino a quando non vendiamo la società insieme.

Non sono sicuro di cosa sia successo esattamente, ma il mio personaggio competitivo e nichilista ha preso il via e ho deciso che volevo provare a gestire lo spettacolo da solo. Volevo dimostrare a me stesso che non ero inutile senza Bartek. Volevo provare a dimostrare a me stesso che mi ero sbagliato a "sapere" che senza Bartek ero condannato. Volevo vedere di cosa ero capace quando non avrei avuto nessun altro su cui contare, a parte me stesso. Durante tutta la mia vita, ho sempre scoperto di funzionare meglio in modalità "do or die". Ho gravitato verso situazioni in cui lo stress e la pressione paralizzano la maggior parte delle persone e si immergono nel profondo, anche se non ho sempre saputo nuotare.

Abbiamo negoziato i termini ed era fuori. All'incontro mensile di dicembre ha avuto il suo addio. Mi sono rotto singhiozzando mentre lo salutavo davanti alla compagnia. Era più pesante di quanto mi aspettassi. Non avevo apprezzato la quantità di stress represso ed emozioni accumulate negli anni, tutto è emerso.

Lasciami divagare un po 'per i negoziati. Molto è emerso durante questo periodo. Avevo avviato un dialogo con un paio di banche di investimento che avevano manifestato interesse a vendere la società per noi. Sono andato a Los Angeles nel gennaio 2014 per incontrare una delle banche per avere un'idea di dove si trovasse Codewise in termini di una potenziale uscita. Mi hanno presentato un dossier di 100 pagine che includeva un'analisi molto dettagliata della nostra azienda basata sulle metriche che avevamo fornito, nonché confronti con società simili che avevano venduto. Ciò ha portato a un valore di vendita stimato che mi ha fatto impazzire. L'intervallo in cui siamo stati valutati ha raggiunto ben nove cifre. Non ci potevo credere.

A questo punto avevo una distanza molto salutare dal denaro, praticamente nessun attaccamento emotivo ad esso. L'ho detto ai banchieri e non ero pronto a vendere. Hanno detto di aver sentito questo da ogni fondatore / proprietario con cui parlano, ma quando consegnano loro un assegno con otto zeri, cambia tutto. Ci sono rimasto fedele e ho detto di nuovo che non ero pronto a vendere.

Sinceramente, quello che ho pensato a me stesso era ... “Se dovessi ottenere $ 100 milioni in contanti perderei la mia fottuta mente. Ho 29 anni, che diavolo farò? "

Per quanto fossi occupato fino a quel momento, mi conoscevo ancora abbastanza bene da sapere che probabilmente sarei diventato pazzo e probabilmente sarei morto piuttosto giovane se avessi accettato di vendere a quel punto. Non volevo lasciare che ciò accadesse. Ho riconosciuto di essere stato in un momento critico della mia carriera perché sono arrivato ad apprezzare appieno ciò che avevamo costruito ...

Un'azienda di questo valore, costruita in un paese (Polonia) che spesso sembra progettato per scoraggiare l'imprenditoria invece di facilitarla. Burocrazia arcaica, leggi e procedure assurde che scoraggiano migliaia di potenziali imprenditori, soffocando l'innovazione e il progresso. C'è un motivo per cui la scena di avvio della Polonia è praticamente inesistente quando si tratta di ridimensionamento. Siamo una nazione di grande talento, ma non abbiamo il lusso che hanno le nostre controparti occidentali - di governi esperti e lungimiranti che comprendono il valore di facilitare l'imprenditorialità.

Quando ho iniziato, volevo rinunciare a innumerevoli volte a causa della burocrazia delle cazzate. Spesso sembrava troppo, anche per una giovane mente ambiziosa da gestire. Gli imprenditori vivono letteralmente nella paura in Polonia. Le autorità fiscali hanno la reputazione di essere viziose e poco propizie, più desiderose di punirti piuttosto che di aiutare. Sono anche noti per invadere gli uffici e avviare audit prolungati tutti nella speranza che trovino un piccolo errore per il quale possono multare per raggiungere le loro quote. Le aziende sono persino tenute a conservare copie fisiche di ogni singola fattura per 5 anni **! Per dare una prospettiva: a un certo punto abbiamo pensato di dover stampare una fattura per ogni singolo visitatore che abbiamo venduto sulla nostra rete pubblicitaria. Sarebbero stati miliardi di fatture. Abbiamo trovato un modo per aggirarlo, anche così, abbiamo ancora una stanza dedicata per soddisfare questi requisiti ridicoli. Mi occupo di innovazione, reattività ed efficienza e queste qualità si sono scontrate con le regole arcaiche della Polonia. Tutto ciò che ho visto è stata un'aspettativa ridicola e inutile per la mia giovane mente, per non parlare del sostegno di cui un imprenditore ha bisogno per sopravvivere e prosperare.

Ma sto divagando. Alla fine, avevamo già battuto tutte le probabilità accumulate contro di noi, perché fermarsi ora? Non lo stavo facendo per i soldi. Anche se abbastanza spesso mi spingerebbe sull'orlo del collasso, altre volte è stata comunque l'esperienza più gratificante della mia vita.

Era un gioco, il gioco più bello del mondo. Un gioco di poche regole, uno in cui sei limitato solo dalla tua creatività e abilità, e uno in cui la competizione è ai massimi livelli. È l'arena definitiva in cui mettersi alla prova.

E stavo vincendo con una società con sede in un paese che era uno stato comunista meno di 30 anni fa. Ero sul punto di costruire un unicorno polacco autofinanziato. Merda. Qualcuno aveva mai messo insieme queste tre parole? Unicorno polacco autofinanziato. Era impensabile.

Ancora più importante, mi sono reso conto che non ero in questo gioco per uscire per poche centinaia di milioni. C'era qualcosa di più profondo e più significativo che mi faceva andare avanti.

Sono tornato in ufficio con un nuovo fuoco e quel fuoco è stato acceso proprio sotto il mio culo. Era fare o morire. Bartek se n'era andato e ho subito capito il significato di quanto fosse stato sulle sue spalle. L'avevo completamente sottovalutato. Da qualche parte dal profondo di un nuovo Rob emerse e iniziò a fare affari come mai prima d'ora. Onestamente non mi riconoscevo all'inizio. Mi sono rapidamente evoluto in un maestro dell'esecuzione e della delega, scoprendo passo dopo passo come riempire il buco lasciato alle spalle. Poco dopo, ho saputo che ero in grado di mantenere questo spettacolo per conto mio, ed è stata la più dolce vittoria personale della mia carriera.

Avanti veloce ad ottobre 2016. Sono successe due grandi cose. Ho compiuto 30 anni e ho ricevuto un paio di premi al concerto di Deloitte Fast 50 per la società in più rapida crescita in Europa centrale con un tasso di crescita del 13,052% negli ultimi quattro anni. I miei genitori erano lì, è stato bellissimo.

La cerimonia di premiazione di Deloitte Fast 50 Central Europe

A novembre ci siamo trasferiti nel nostro quinto ufficio. Questo abbiamo progettato, costruito e progettato nel corso di due anni. Bartek e io avevamo inizialmente negoziato i termini del contratto di locazione anni prima, quando erano solo redditizi e qualsiasi persona ragionevole avrebbe pensato che fosse troppo rischioso e un costo troppo elevato. Ma non eravamo ragionevoli, è così che siamo arrivati ​​a quel punto in primo luogo. Originariamente era di 2000 mq distribuiti su due degli ultimi piani di un ufficio di quattro piani con nient'altro che Uber situato proprio sotto di noi. Un giorno mi sono svegliato e ho preso una decisione basandomi sulla sensazione che avessimo bisogno di un altro piano, così abbiamo preso anche il primo piano e abbiamo preparato un sandwich Uber. Scrivendo questo nel 2018, è facile guardare indietro e pensare che sia stata una buona decisione dato che siamo già senza spazio negli ultimi due piani, ma al momento è stata una decisione molto costosa e rischiosa. Sorprendentemente, seguire il tuo istinto per il ragionamento ripaga il più delle volte, penso.

Il nostro nuovo ufficio è progettato per 250 persone con palestra, sauna, studio di yoga, studio di musica insonorizzata, sala massaggi e, in generale, è fatto per la vita e non solo per il lavoro. Il processo di pensiero di base alla base della creazione di questo splendido spazio è stato quello di creare un ambiente in cui avrei voluto lavorare se avessi lavorato per qualcuno. Nient'altro.

Cucina comune nella sede centrale di Codewise

Il 2016 ha continuato a uscire con una forza che ha continuato a stupirmi. A dicembre, ero in Perù ad esplorare e fare Ayahuasca tra le altre cose, durante quel periodo un reporter di Forbes mi ha mandato un'e-mail chiedendomi se avevo tempo per una telefonata. Ricordo vividamente il momento mentre sedevo in una piazza soleggiata all'interno dell'hotel Palacio del Inka nella bellissima Cusco. La connessione era scadente e la linea si stava spezzando, abbiamo discusso di fare un'intervista quando sono tornato in Polonia. Verso la fine della telefonata, pensavo di aver sentito qualcosa sull'elenco più ricco di Forbes 100. Mi sono fermato per elaborare e gli ho chiesto di ripetere ciò che ha detto. Questa volta l'ho sentito ma era difficile da credere. Mi disse che c'erano buone probabilità che comparissi nella lista più ricca di Forbes in Polonia come l'uomo più giovane che si sia mai fatto da solo.

Non l'avevo mai nemmeno immaginato, figuriamoci considerato una possibilità. Per molti anni avrei acquistato la copia di Forbes che includeva l'elenco per vedere se qualche giovane imprenditore lo avesse fatto, cercando disperatamente di convalidare la possibilità che qualcuno giovane potesse farcela in Polonia. Ma sono sempre stato deluso nel vedere gli stessi vecchi volti compiaciuti di compari e "biznesmeni" della vecchia scuola nei loro anni '60, '70 e '80 che avevano fatto fortuna durante l'ombra della privatizzazione.

Pensare che potrei essere il giovane che avevo sempre sperato di vedere. Che potrei essere una fonte di prova e ispirazione per migliaia di imprenditori in Polonia che hanno lottato allo stesso modo in cui ho fatto. Era irreale e impossibile da interiorizzare. La mia sindrome di impostore non me lo consentì e continuai a godermi il tempo libero in Perù come se quella telefonata non fosse mai avvenuta.

Sono tornato alla fredda, cupa e grigia realtà in Polonia e sono volato a Parigi il giorno successivo per ottenere un secondo premio significativo per l'anno, questa volta per la terza compagnia in più rapida crescita in tutta l'area EMEA. Questa cerimonia si è svolta nella Torre Eiffel. Mi sembrava di essere completamente distaccato dalla realtà e di vivere una sorta di sogno.

"... nessun altro si avvicina al 13,052% registrato dall'hub di marketing tecnologico polacco, Codewise, che conduce non solo la classifica Fast 50 stessa, ma anche la lista dei" Big Five "delle aziende più grandi."
- Alastair Teare, CEO di Deloitte Central Europe

Quando il 2016 si è concluso, sono stato entusiasta di sentirmi e di sapere che ero nel posto migliore in cui fossi mai stato nella mia vita, sia a livello personale che professionale. Quello che avevo imparato era incredibile e mi sentivo pronto a condividere un messaggio più ampio.

La strada per il successo è rocciosa e imprevedibile. Qualunque sia il risultato per te, so che ne varrà la pena.

Quando sei completamente investito nella tua visione, non puoi fare a meno di crescere, sviluppare e maturare ad un ritmo come mai prima d'ora. Devi ricordare che questo è il pezzo inestimabile del viaggio imprenditoriale. Il denaro è secondario.

All'inizio del 2017 è stato confermato. Dovevo essere il più giovane uomo fatto da solo a fare la lista più ricca di Forbes in Polonia. Ero ansioso ma di nuovo, incapace di interiorizzarlo fino a quando non l'ho visto. Il giorno in cui è uscita la pubblicazione, la mattina presto sono andata al negozio per acquistarne una copia, ridendo e sorridendo a me stessa per tutto il tempo. Prima di arrivare al negozio, il mio amico mi ha scritto "Congratulazioni per il numero 57". Grazie per lo spoiler che ho pensato. Classifica # 57? È molto più alto di quanto pensassi. Non avevo idea di come mi avrebbero valutato e dove mi avrebbe posizionato. Non che importasse davvero, ma è stata un'esperienza incredibilmente insolita e inedita. Entrai nel negozio ed eccolo lì. Rivista Forbes con sopra la mia stupida tazza, non credibile. La signora del negozio mi ha chiesto di cosa ero così entusiasta: le mostrai la copertina, non sembrava curarsene.

Sono stato un giocatore hardcore per gran parte della mia vita e ho sempre descritto gli affari come il gioco più bello - ora ero ufficialmente classificato # 57 nella lista dei migliori punteggi in Polonia. Tornai in ufficio con 5 copie della rivista ridacchiando come un matto. L'unica cosa che puoi davvero fare in situazioni troppo bizzarre per sentirti reale. Entrai e tutti a Codewise erano estasiati: sembravano più eccitati di me! Fu uno dei giorni più singolari della mia vita, ma poco dopo le cose tornarono alla normalità. Guardando indietro, non considero l'intera cosa di Forbes come una sorta di risultato personale. Ma penso che sia stato un evento importante per tutti i giovani imprenditori polacchi, che come me, avevano bisogno di vedere che era possibile costruire una preziosa startup in Polonia. Per me, era tutto un gioco e non puoi trattare un gioco troppo sul serio - mi è capitato di giocarci abbastanza bene.

Poco dopo, il Financial Times ci ha contattato informandoci che i nostri numeri ci avrebbero reso ufficialmente la seconda società in più rapida crescita in Europa sulla FT 1000: la lista delle aziende in più rapida crescita in Europa. Deloitte era una cosa, Forbes era piuttosto figo, ma per essere riconosciuto da una pubblicazione mediatica che ho il massimo rispetto. Sembrava un onore serio! Ed essere quotato secondo su 1000 tra le aziende più ambiziose e in più rapida crescita in Europa. La maggior parte dei quali ha milioni di dollari in denaro VC a sostegno di loro. È stato un re credibile! Il perdente autofinanziato polacco nella seconda posizione. Proprio dietro HelloFresh, una società con finanziamenti per $ 364,5 milioni. Il successo non è mai stato più dolce e reale.

The Struggle is the Way.

Che pazzi mesi erano stati. Guardando indietro e pensando che avevo quasi abbandonato tutto. Ho capito subito che la lotta è la strada giusta. Questo divenne il mio mantra che andava avanti e ogni volta che emergevano i sentimenti di voler smettere, lo ribadivo con calma a me stesso. Vorrei ricordare a me stesso che i momenti più belli della vita seguono spesso i momenti più difficili della vita. Devi solo continuare a farcela. Per realizzare cose straordinarie, devi sopportare tranquillamente l'incertezza e la sofferenza.

Il successo è andare avanti, anche quando non sai davvero da che parte andare. L'incertezza fa parte del gioco, prevalgono quelli che la sopportano.

Questa è diventata una delle lezioni più importanti della mia vita - capire profondamente che per fare grandi cose bisogna essere in grado di fare scelte difficili e quindi sopportare tranquillamente l'incertezza e la sofferenza che derivano da quelle decisioni. Ho scoperto lo stoicismo in quel periodo attraverso Tim Ferris e ho iniziato a leggere di più sulla filosofia e ho scoperto che lo stoicismo era molto simile alle mie convinzioni.

“Scelte difficili, vita facile. Scelte facili, vita difficile. ”- Jerzy Gregorek

Mi ritrovai a diventare più gioioso e avrei gestito le avversità e le brutte giornate con umorismo e un sorriso sapendo che questo era semplicemente parte del processo di realizzazione di ciò che volevo fare. Mi sentivo come se Neo in Matrix si sintonizzasse con la realtà come mai prima, diventando molto consapevole della mia gamma completa di emozioni e delle situazioni che la vita mi avrebbe lanciato, osservandole quasi come un estraneo. Mi sentivo inarrestabile, perché ho capito che solo io ostacolavo tutto ciò che avrei mai voluto fare. Era assolutamente liberatorio.

Modelli di rottura.

Sono fermamente convinto dell'importanza di rompere gli schemi. Scuotendo la routine. Come umani abbiamo questa tendenza a cadere nella comoda trappola di processi familiari, abitudini e ambiente circostante - siamo programmati per farlo. Proverei a cambiare regolarmente le cose viaggiando il più spesso possibile. Anche fare piccole cose come prendere una strada diversa per lavorare. Ma arrivò un punto in cui questo non funzionava più. Ho iniziato a sentirmi intrappolato a Cracovia e il nostro nuovo ufficio sembrava sicuro e confortevole - non ero abituato a questo. Avevo un bell'ufficio privato e penseresti che ci si sentirebbe bene in un simile ufficio, ma non l'ho fatto. Mi sentivo a mio agio e stavo perdendo la mia guida. Quel senso di insurrezione che spinge i fondatori a fare grandi cose - è stato fugace.

Il mio ufficio elegante nel quartier generale di Codewise: lo sostituiremo con più posti di lavoro

Mi sono reso conto che avevo bisogno di un drastico cambiamento nella mia vita. Avevo 30 anni, avevo trascorso gli ultimi sei anni della mia vita in una città che non mi sentivo come a casa e quella che non mi piaceva nemmeno. Stavo coscientemente facendo quel sacrificio mentre volevo davvero costruire qualcosa su cui avrei guardato indietro alla fine della mia vita ed essere come, sì, l'hai fatto - contro ogni previsione, l'hai costruito. A differenza della versione più giovane di me che è stata guidata dal denaro e dalla necessità di dimostrare il mio valore per il mondo, la nuova versione consapevole di me è stata puramente guidata dal desiderio di fare qualcosa di straordinario e di mostrarmi di cosa sono capace - realizzazione personale. È stata una transizione molto importante per me. Stavo crescendo e perdevo le mie insicurezze. Mi piaceva invecchiare. Un sacrificio consapevole con l'obiettivo della realizzazione personale. Una nobile causa per la quale vale la pena soffrire e lottare perché pensavo.

California Dreamin ".

Ho sempre sognato di vivere in California. Ricordo la mia prima volta lì sette anni prima, a Los Angeles, in particolare nell'area di Venezia / Santa Monica. Stavo lavorando per una startup ceca come stagista e ho scoperto che stavano andando a una conferenza lì. Ero stato con la compagnia solo per un mese, ma volevo disperatamente andare per poter dimostrare alla squadra in azione. Non ce l'avrebbero fatta - ho chiesto al CEO se avesse avuto un momento per parlare. Ero diretto e gli ho detto che avrei pagato tutto da solo, se avessi potuto andare. Era una proposta difficile dire di no. Lui ha acconsetito. Ho raccolto circa $ 1.000, acquistato il mio biglietto e sono andato in California.

Mi sono subito innamorato. Sapevo che questo era un posto dove avrei voluto vivere un giorno. Sembrava così giusto. Aveva un'atmosfera accogliente e rilassata ma allo stesso tempo tutto era così stimolante. Quel viaggio e la decisione di pagare per me stesso hanno plasmato la mia carriera e mi hanno portato a vivere oggi a Santa Monica.

Cracovia, a metà 2017, ho annunciato alla compagnia che mi trasferirò in California per aprire il nostro ufficio negli Stati Uniti. Era un modo per costringermi a premere il grilletto e farlo. Non avevo idea di cosa stavo facendo, non avevo un piano, l'ho appena annunciato perché sapevo di aver bisogno personalmente del cambiamento nella mia vita. Allo stesso tempo, avevo davvero paura di affrontare il più grande cambiamento della mia vita.

Dopo l'annuncio ho trovato un piccolo ufficio in WeWork, ho trovato un posto dove vivere, ho comprato i miei biglietti e basta. Speravo segretamente che questa fosse la mossa giusta, non ne avevo idea. Mi sembrava più di scappare dalle mie responsabilità. La mia mente ha evocato centinaia di ragioni per non muoversi e rimanere a Cracovia.

Per fortuna si è rivelata la migliore decisione della mia vita e carriera. Poco dopo l'arrivo mi sono reso conto che questo cambierà completamente il futuro di Codewise. Sono apparse e aperte tante porte. Quelli che non sapevo nemmeno esistessero essendo stati isolati nell'Est Europa per così tanti anni.

Avevo trovato una nuova energia, quel senso di ribellione riemerse, nessuno mi conosceva qui: era felicità! Avevamo un minuscolo ufficio, dovevo ordinare scrivanie e monitor, mi sembrava di costruire qualcosa da zero. Quanto mi mancava quella sensazione, quella sensazione di startup! Ero stato a mio agio nel nostro ufficio elegante. Questo è ciò che ho amato, costruendo cose da zero. Creare di nuovo. È difficile descrivere a qualcuno che il successo, per quanto tu lo definisca, è solo momentaneamente gratificante. Diventa normalità in un batter d'occhio. La parte eccitante è il processo per arrivarci, costruendo la strada per raggiungerlo. Non è senza motivo che spesso senti che è il viaggio che conta, non la destinazione.

La mia postazione di lavoro nel nostro ufficio presso WeWork @ Santa Monica

L'avevo dimenticato, ed essendo nel nostro piccolo ufficio ora, lavorando su una scrivania in piedi che avevo assemblato, scrivendo queste parole - non potevo essere più felice e sentirmi più nel mio elemento. Vivere e lavorare in quella che considero una delle città più stimolanti del mondo. Vivere in un nuovo paese, circondato da persone con una mentalità completamente diversa rispetto al passato in Polonia - parla di schemi di rottura! Tante nuove opportunità qui fuori, per uno, finalmente costruendo un team di vendita.

Codewise è arrivato dove è senza un team di vendita. Non ne abbiamo mai avuto uno perché non avevo esperienza con le vendite. La mia esperienza mi ha portato a costruire prodotti self-service. Le vendite non hanno mai fatto parte della nostra formula per una rapida crescita. Sorprende completamente le persone quando ne vengono a conoscenza. Apparentemente negli Stati Uniti la strategia comune è quella di costruire un prodotto mediocre e avere un eccellente team di vendita. Abbiamo creato un prodotto eccellente e solo ora creeremo un eccellente team di vendita. L'opportunità ti aspetta: sembra davvero che sia solo l'inizio.

The Transition: One-Man Show to Grander Vision.

Non direi che improvvisamente avevo smesso di voler diventare un affiliato di marketing. Dopotutto, è stato il fondamento della mia carriera professionale che ha portato alle giuste opportunità per tutto ciò che è venuto dopo nella mia vita. Ma quando sono maturato è stato un processo graduale e consapevole in cui ho iniziato a porre domande e ho iniziato a pensare se il gioco di affiliazione fosse quello che volevo fare per il resto della mia vita. La risposta si è rivelata. Quando alla fine Codewise è diventato redditizio, ho gradualmente eliminato gradualmente tutti i miei acquisti di media, anche se praticamente è stato eseguito con il pilota automatico con due o tre ore di lavoro richiesto ogni settimana. Allora perché eliminarlo gradualmente? Non ho provato gioia nel gestire le campagne e aggiornare le statistiche ogni giorno. È diventato completamente insoddisfacente; una pura macinatura. Inoltre, ho iniziato a rendermi conto che, anche se ci sono volute solo poche ore del mio tempo a settimana - ha disturbato la mia attenzione che ha influenzato negativamente i miei affari reali. Era un costo opportunità non valeva il prezzo. C'è una lezione importante da trarre da quel sentimento: se sei tu stesso a quel punto, devi seriamente iniziare a chiederti se questo è quello che vuoi fare e se questo è quello che dovresti fare. Man mano che maturi e ti rendi conto che il denaro non è così importante come pensavi una volta, ti rendi conto che il successo non è la quantità di denaro che guadagni, o quanto sei famoso, è il processo di fare e costruire qualcosa che sei appassionato circa - qualcosa di più grande di te.

Al di fuori del quartier generale di Codewise a Cracovia, in Polonia

Le maggiori sfide.

Una delle maggiori sfide era lasciarsi alle spalle la mentalità affiliata. È una mentalità di gratificazione istantanea. È avvincente e gli alti e i bassi sono paragonabili al gioco d'azzardo. So che questo è vero, dato che ho avuto un problema di gioco abbastanza serio nei miei ultimi anni dell'adolescenza. Doveva esserci un passaggio dalla gratificazione istantanea alla gratificazione distante. Significava che dovevo riprogrammare il mio cervello, il che non era né rapido né facile.

Non c'è nulla di simile al marketing di affiliazione in termini di un potenziale ritorno rapido che puoi quindi ridimensionare: è elettrizzante. Costruire un business può essere frustrante se rimani bloccato in quella mentalità; ci vuole tempo e non si vedono risultati per mesi. Stai essenzialmente navigando nell'abisso senza sapere cosa ti aspetta. Ti guardi alle spalle e ricordi solo quello che stai lasciando e guardi avanti e non vedi merda. È intimidatorio le prime volte e quando inizi i tuoi dubbi e le proiezioni negative in genere ti guidano verso il fallimento o la stagnazione.

Zeropark è stato il mio secondo avvio, il mio primo fallimento miseramente. L'unica cosa per cui attribuisco credito a questo sforzo è stato insegnarmi di più durante il primo anno di qualsiasi scuola o lavoro che avessi avuto in precedenza.

È un po 'come un gioco di ruolo, in cui sali di livello man mano che procedi, colpendo qua e là e man mano che acquisisci esperienza, sei in grado di affrontare sfide più grandi più comodamente. Il fallimento fa parte del gioco. I vincitori crescono con insuccesso; i perdenti vengono schiacciati dal fallimento. Questo è ciò che distingue i veri imprenditori dalla gente comune.

In quella nota, ero un giocatore semi-professionista (Counter-strike) e giocavo anche a molti giochi di strategia. Sento che questa esperienza è stata vitale per il mio successo, mentre gamify tutto ciò che faccio. Il denaro è paragonabile al punteggio più alto o a una risorsa / strumento che è possibile utilizzare per crescere ulteriormente. Questa prospettiva è ciò che mi ha aiutato con l'attaccamento emotivo al denaro che ho avuto per molti anni, qualcosa che la maggior parte delle persone non abbandona mai. Mantengono la mentalità di un povero, che è una mentalità che ruota attorno alla scarsità. Ti aggrappi a ciò che hai perché hai paura di perdere tutto.

La mentalità della scarsità è particolarmente comune in Polonia. Un risultato della nostra sfortunata storia. Qualsiasi nazione che ha attraversato il comunismo avrà comprensibilmente una mentalità di scarsità prevalente nella sua popolazione generale. Non puoi andare molto lontano con questa mentalità. Sono riuscito a scrollarmi di dosso questo tipo di pensiero relativamente presto, e per questo sono stato in grado di fare un grande passo - forse definito diversamente da alcuni - il che ha comportato il non avere troppi problemi con la caduta di $ 30.000 nell'esibizione con Voluum al Affiliate Summit East 2013 a Filadelfia. Questo è stato enorme per me allora, non solo perché all'epoca c'erano un sacco di soldi, ma anche perché la piattaforma non era nemmeno pronta. Trattenersi, prendermi il mio dolce tempo o aspettare non era un'opzione, dato che non ne vedevo neanche il valore. Questo tipo di lungimiranza è qualcosa che continuiamo a fare. A Dmexco e al Mobile World Congress spendiamo circa $ 250.000 per spettacolo. Le persone spesso mi chiedono se ricevo un ROI durante le conferenze, dico che non lo so, non lo misuro, ma quello che so è che un buon incontro potrebbe pagare per 10 volte. È successo prima. Inoltre, ci rende un potenziale partner molto più affidabile per i giganti del settore.

Agendo per creare una presenza, Zeropark e Voluum sono in testa alla concorrenza. Laddove i nostri concorrenti spesso non si esibiscono nemmeno per "risparmiare denaro", usciamo con le palle e rastrelliamo le vincite mentre sono in disparte con il loro approccio alla scarsità. Ho coniato questo metodo alla follia come CDD (Conference Driven Development). Se non hai pressioni da eseguire, per impostazione predefinita assumi un approccio più rilassato. CDD ci costringe a lavorare di più, più velocemente e in modo più intelligente a causa della scadenza incombente di una conferenza di massa in cui facciamo cadere grandi somme di denaro. Devi metterti là fuori per renderlo grande, non accadrà magicamente da solo. Spendere soldi per fare soldi è quello che dico. Ho fatto in modo che le persone della nostra azienda si inclinassero verso questo tipo di pensiero. Ovviamente è un po 'diverso quando non sei il proprietario, motivo per cui mi definisco "l'Enabler". Concedo a chiunque qualsiasi spesa che a un certo punto possa trarre vantaggio da Codewise.

Mi piace pensare a me stesso come

Errori: ne ho fatti alcuni.

L'errore più grande - non delegare. A volte, gli imprenditori hanno una testa spessa e si oppongono completamente alla delegazione, almeno nelle prime fasi. Alcune persone trovano più facile delegare mentre altre lottano, ma è un'abilità che ognuno deve imparare in un modo o nell'altro. È il semplice pensiero e la proiezione che "nessuno lo farà come me." Quindi, prima che tu lo sappia, sei il collo di bottiglia dell'intera operazione. Ciò che non riesci a capire è che è molto probabile che nessuno farà le cose come te fin dall'inizio. Tuttavia, se non ti fidi mai di nessuno abbastanza da permettergli di provare, non impareranno mai e non saranno mai in grado di diventare migliori di te nell'eseguire quel determinato compito che eri esitante a delegare.

Questo è spesso il più difficile per individui e perfezionisti guidati dall'ego. Puoi imparare a tenere sotto controllo il tuo ego e quando si tratta di essere un perfezionista, credimi, questa non è una forza, è una grande debolezza. È il più grande ostacolo sulla strada per diventare un esecutore competente. Ritarderai sempre inutilmente le cose. Non delegherai compiti invece di fare merda e far pagare prima dei tuoi concorrenti. Ero quel perfezionista ed è stato solo quando mi sono reso conto di ciò che i cambiamenti verso il successo hanno cominciato ad accadere. Se fossi ancora un perfezionista praticante, non sarei dove sono oggi. Ogni volta che la voce perfezionista si insinua nei miei pensieri, la ignoro semplicemente. Devi.

Un altro errore è stato trascurare la mia salute, sia mentale che fisica. Ero molto attivo a scuola - palestra, sport, molto. Il lavoro è diventato la mia scusa per interrompere tutto ciò. C'è sempre tempo per fare e prendersi cura delle cose e niente è più importante della tua salute. A un certo punto nella mia carriera di marketing di affiliazione stavo macinando 16 ore al giorno e invece di esercitare stavo prendendo rilassanti muscolari su prescrizione. Ciò ha portato a una serie di problemi, tra cui la lotta contro l'insonnia per anni. Solo ora sto iniziando a migliorare poiché ho fatto un passo indietro rispetto alle operazioni quotidiane. Tutti i tipi di farmaci da prescrizione, depressione, crisi mentali. Fa tutto parte della dura vita degli imprenditori quando ti spingi ai limiti e perdi di vista la giusta prospettiva della vita, nel suo insieme. Psicologi, psichiatri, ho passato tutto.

L'equilibrio lavoro / vita è della massima importanza. Mantenere la testa dritta richiede uno sforzo.

Quando sei giovane e ventenne, pensi di essere inarrestabile. Tale comportamento sconsiderato ha costi estremi per la tua mente e il tuo corpo e, a sua volta, per i tuoi affari. D'altra parte fa anche parte del viaggio. Ogni persona è diversa e devi solo essere consapevole di ciò che stai facendo a te stesso e capire quali sono i tuoi limiti. "Ma Rob, se non avessi lavorato e non fossi stato così duro non ti sarei spinto fino in fondo." Lo sento abbastanza spesso e quello che dico è "Cazzate. Sento che sarei andato oltre. ”Ho quasi perso tutto per questo. Il mio cervello è stato un disastro per molto tempo, correndo al 10-30% della capacità con costante nebbia mentale dall'essere privato del sonno, dell'esercizio fisico e del cibo adeguato. Tutto quello che sono riuscito a fare è stato sostenere ciò che avevo messo in moto quando ero ancora in grado di caricare in anticipo al 100%.

L'equilibrio tra lavoro e vita privata è il motivo principale per cui abbiamo costruito una palestra e una sala massaggi nel nostro nuovo ufficio. Siamo ora in procinto di finire il pavimento che ho detto che avevo deciso di dare in affitto un istinto. Sarà aperto a marzo 2018 e trasferiremo la palestra lì, rendendola più grande, aggiungendo un'area yoga / arti marziali e una sauna. Abbiamo PT che lavorano in ufficio, un istruttore di yoga e un fisioterapista a tempo pieno. Incoraggio tutti ad allenarsi durante l'orario di lavoro. I giorni in cui mi allenavo a metà giornata erano spesso i miei più produttivi.

Tutto ciò si ricollega alla delega. Quando hai così tante cose sulle spalle la tua mente è costantemente in overdrive. È come guidare la tua auto e farla girare ininterrottamente nella zona rossa, si guasterà rapidamente e si guasterà duramente quando lo fa (è così che il mio psichiatra mi ha spiegato la mia crisi mentale). Devi togliere il piede dal pedale e capire dove si trova quel punto di rottura. Ricorda, quando sei bruciato sei solo una piccola parte produttiva come se fossi ben riposata, sentita spinta e fresca. Per non parlare dello stato di esaurimento, è impossibile svolgere seriamente un buon lavoro creativo e ispirato. Ti impegni a svolgere compiti noiosi, trovandoti a fare clic tra le schede del browser per guardare il giorno che passa. Ho scoperto che prendermi del tempo libero quando ho sentito un esaurimento, come 2 settimane, mi ha portato a tornare e fare di più in una settimana rispetto a 1-2 mesi prima delle vacanze. Viaggio sempre. Non solo mi rinfresca la mente e mi consente di continuare a far crescere l'azienda, ma ho anche le mie idee migliori quando sono fuori sede. Quando hai quella nuova prospettiva fuori dalla routine quotidiana, le idee belle e creative nascono nella mente. I meravigliosi effetti di schemi di rottura.

Viaggio nel tempo: cosa mi direi 5 anni fa in 30 secondi, e perché?

Avevo pensieri come questo sulla falsariga di "Accidenti, se solo potessi viaggiare nel tempo e comprarlo a buon mercato, o farlo in modo diverso, allora avrei avuto un super" successo "adesso e mostrerei a tutti". Questo tipo di abitazione garantisce due cose: 1) perdere tempo; e 2) essere seriamente controproducente. Ruminando, lo facevo molto. Per un breve momento, come uno sciocco completo, ti senti bene a farlo - immaginando la versione "di successo" di te stesso. Non farlo. Stai proiettando nel passato, qual è il punto. È una piccola fuga rapida dalla realtà insoddisfacente che hai troppa paura o pigro per cambiare per renderlo ciò che vuoi davvero. È la mentalità senza successo che porta a questi pensieri. Ti comporti esattamente come le persone che escono e acquistano i biglietti della lotteria. È sciocco, pieno di false speranze fuorvianti e devi crescere da esso. Più sogni e parli e non fai, più inizi a sentirti vittima della vita.

Continuerò su questa lieve tangente. È quello necessario. La transizione più importante nella mia vita stava crescendo dalla mentalità della vittima. È la chiave di tutto ciò che ho realizzato.

Ero solito fare di tutto per evitare di affrontare la verità che io solo sono responsabile delle mie circostanze. Paura di riconoscere che solo io ostacolo il mio successo e faccio tutto ciò che ho sempre sognato.

Non ero contento della mia situazione, ma avevo troppa paura di prendere il controllo e cambiarlo. Assumersi la responsabilità ha richiesto uno sforzo, quindi ho scelto l'opzione facile. Ho rimuginato sul passato, ho sognato il futuro. Mi sono lamentato molto. Ho incolpato e criticato gli altri e creato scuse per tutto. Questo comportamento mi ha dato un sollievo temporaneo dalla mia miseria e insoddisfazione. Con il tempo, ho iniziato a vedere che sognare e comportarsi come una vittima non portava a nulla. Era pura evasione.

Dove una volta ho visto problemi, ora vedo opportunità. Da vittima a vittima. Questa è la linea sottile tra vincere e perdere nella vita. Vedi il mondo sotto una luce completamente nuova e speri che anche altri accettino la responsabilità della propria vita.

Man mano che diventi più esperto, ti rendi conto che il successo è letteralmente nient'altro che una mentalità, un modo di pensare.

Il successo è raggiungibile solo dopo aver pienamente accettato di essere l'unico ostacolo a fare tutto ciò che desideri. Dove l'imprenditore ricercato vede solo problemi, l'imprenditore veterano vede solo soluzioni e opportunità. Hanno la visione del successo e dei fallimenti da cui hanno imparato. Non ci sono ostacoli, solo quelli che progetti nella tua mente. Devi impegnarti per questo, in quanto non è qualcosa che viene naturale. Ho raggiunto consapevolmente un punto della mia vita in cui non vedo barriere o scuse. Tutto è possibile e fattibile. Vedo una via d'uscita anche nelle situazioni più sporche in cui sento che la maggior parte delle persone si sarebbe arresa molto tempo fa. Questo è ciò che definisce una persona di successo. Sempre sì, mai no. Sempre facendo, senza mai gettare parole vuote e non agire.

Cosa condividerei durante il mio viaggio nel tempo? Se tornassi indietro e avessi 30 secondi per dirmi qualcosa, direi:

Rob, smettila di sentirti dispiaciuto per te stesso e di essere una vittima, figlio di puttana. Smetti di parlare di merda, di rimuginare e di sognare, e fai di più: è patetico e ci stai mettendo in imbarazzo.

Sei stato in grado di fare queste cose, ma dubito che la tua strada potrebbe essere "la mia strada".

Se sei stanco di sentire parlare della delega, devi continuare ad ascoltare. È probabilmente la parte più importante della crescita come imprenditore e ne hai bisogno se hai tali ambizioni. Sono stato assolutamente terribile nel delegare all'inizio. Per tre anni in azienda stavo ancora ordinando forniture e attrezzature per ufficio perché credevo che chiunque avrebbe ordinato le cose sbagliate. Il mio maniaco del controllo era in controllo e ha combattuto per lasciar andare le cose. Fu una battaglia epica, in cui la voce della ragione continuò a perdere per molti anni prima di rendersi conto che essere un maniaco del controllo era, in effetti, un atto di disperazione.

Delegare è qualcosa che impari facendo. Con il passare del tempo vedi che le persone a cui ti sono affidati determinati compiti diventano più abili nell'esecuzione di loro di te. Quando ne hai un assaggio, è una rivelazione. All'improvviso i tuoi occhi si aprono sul fatto che questa è l'unica strada da percorrere e l'unico modo per renderla grande.

Potrei essere molte cose, ma oggi pretendo di non essere un collo di bottiglia per la mia attività. Ciò richiede che tu cambi il tuo modo di pensare e inizi a identificare i tuoi punti deboli. Mettiti comodo senza essere il più intelligente in circolazione - abbraccialo. La cosa più gratificante in Codewise è quando vedo qualcosa di straordinario che qualcuno o qualche squadra ha fatto con zero input da parte mia. In questi giorni spesso non sono a conoscenza di alcune funzionalità che vengono utilizzate e a volte le vedo solo quando sono attive e distribuite sui nostri server di produzione e lo adoro! Questa grande e bella macchina è diventata autonoma e non devo più stressarmi costantemente per avere il controllo, cercando di portarla avanti "a modo mio". Ora è "la nostra strada" e raramente sono la persona più informata a prendere tali decisioni . Non sono più il collo di bottiglia e di conseguenza stiamo crescendo ridicolmente rapidamente.

Attrarre e assumere talenti tecnici.

Le persone credono che, poiché sono il proprietario di una società IT, devo sapere come programmare. Non credo di poter nemmeno scrivere "Hello World".

Non sono un programmatore. Volevo disperatamente esserlo, ma ho quasi fallito la lezione di C ++ al liceo. Per passare, ho dovuto assumere un programmatore che ho trovato attraverso un annuncio pubblicitario per svolgere i miei compiti per me. Non sapevo che fosse la mia prima esperienza con delegare il lavoro - nessuno te lo insegnerà a scuola. Bartek, il mio ex socio in affari / CTO ha fatto l'assunzione. Cosa ribadisce tutto ciò? Se non hai un background tecnico e vuoi costruire un prodotto, un servizio o una piattaforma tecnologica, devi circondarti del meglio o fallirai ad un certo punto. Nella migliore delle ipotesi, colpirai un collo di bottiglia tecnologico, cosa che vedo accadere a molte aziende con cui ora lavoriamo. La tecnologia è tutto in questo settore. A meno che tu non abbia un ottimo team di vendita, a quanto pare, ma non ne so molto.

Come giustificare gli alti salari delle persone tecnologiche di talento.

Questa è stata la parte facile. Credevo che stavo costruendo qualcosa che aveva un enorme potenziale. La parte difficile è stata trovare queste persone e una volta che sono state trovate, convincerle a far parte di una piccola azienda che aveva poco da mostrare per sé. Era un gioco di presentazione dell'azienda e della visione in un modo in cui non credevi nemmeno in quel momento. Se ottieni i giocatori giusti a bordo, dai loro ciò di cui hanno bisogno, dai loro autonomia e trattali con rispetto. Quindi in cambio rispetteranno la compagnia e te. Perché? Perché probabilmente stai fornendo loro un ambiente di vita e di lavoro che sarebbe difficile trovare altrove. Dalla mia esperienza, l'autonomia e lo scopo superano i soldi in termini di ciò che guida e motiva le persone. Gli umani desiderano sentirsi parte di qualcosa; vogliono avere voce in capitolo nelle cose e vedere il loro contributo trasformarsi in risultati. Quando ti senti parte di qualcosa a cui tieni. Sbattete del buon vecchio CDD lì e siete sulla buona strada per costruire qualcosa di eccezionale.

Motivazione.

La motivazione è una cosa volubile, va e viene. Ci sono alcuni giorni in cui ti svegli ed è lì. Altri giorni non puoi nemmeno forzarti a fare i compiti più semplici. La giornata trascorre senza che tu abbia fatto nulla di produttivo oltre a fare clic tra le schede, saltare tra attività banali ed essere sui social media. Ti rendi conto con esperienza che la motivazione non è qualcosa su cui puoi contare. Tuttavia, ho scoperto che la motivazione segue l'azione.

La motivazione non è altro che un insieme di emozioni che rendono più facile agire e fare. Non puoi aspettarti di essere felice non facendo nulla di positivo nella tua vita, così come non puoi aspettarti di essere motivato sedendoti sul culo e aspettandolo.

Siamo reali qui, ci sono molte persone che si siedono intorno e aspettano che la motivazione arrivi da loro invece di arare e agire. Questo approccio non potrebbe essere più imperfetto. La motivazione di solito segue una volta che si agisce e si fa rotolare la palla.

Pensa a quegli insensati incarichi scolastici. Si apre un documento word, si scrive un titolo e un paragrafo introduttivo. Ti senti bene con te stesso e lo lasci. Quindi ritorni ad esso subito prima della scadenza e tracci un altro paragrafo. Poi un altro, e prima che tu lo sappia che sei su un tiro, sei nella zona, hai catturato il "flusso". Cavalchi l'ondata di motivazione che ti sei creato per finire un documento che non avrà alcun impatto sul mondo e che nessuno oltre al tuo insegnante potrà mai leggere. Eppure, ti senti motivato perché le emozioni seguono l'azione (i vincoli temporali aiutano, come il CDD per noi). Lo stesso accade negli affari e nel lavoro.

L'altra cosa che mi motiva è il fatto che sto per morire. Oops! L'ho detto. Sì, per qualche ragione questo argomento è raramente menzionato, è quasi considerato un tabù. È l'unica certezza nella vita che moriremo tutti un giorno.

La vita è dannatamente più breve di quanto tu possa capire. Se stai leggendo questo, probabilmente ti restano circa 15.000 giorni di vita.

Pensaci un attimo e lascialo affondare. È qualcosa che mi ricordo ogni singolo giorno. Ora chiediti se vuoi essere il perdente che aspetta la motivazione e il "momento giusto". O vuoi essere la persona che si alza e la schiaccia ogni giorno indipendentemente dalle probabilità e da come ti senti. Sento che la maggior parte delle persone vive come se i loro giorni fossero innumerevoli, essendo beatamente ignari del fatto che moriranno. I manierismi poveri pisciano insieme a questo, come inventare scuse e incolpare gli altri per non aver fatto cose che vogliamo veramente o rimandare ciò che possiamo fare oggi fino a domani.

I nostri giorni sono fugaci, la bellezza della vita deriva dalla sua natura temporanea. Abbiamo un'opportunità per fare tutto ciò che sogniamo, ma in qualche modo è facile trovare una scusa per non farlo, per dirti che lo farai in seguito. In qualche modo siamo spesso in grado di sprecare la nostra giovinezza evocando questa idea che quando andrai in pensione ti compenserai per il tempo perso. Non lo farai, quel tempo sarà finito, sarai fragile, le tue priorità cambieranno e ti renderai conto che il tempo per realizzare quei sogni era allora, eppure ora è passato. I sogni di oggi diventeranno lontani rimpianti di domani se non agiti.

Abbraccia la natura temporanea della vita. Usalo a tuo vantaggio per fare tutte le cose che vuoi ora, per fare quel cambiamento nella tua vita che desideri così disperatamente. Odio il tuo lavoro? Esci oggi. Infelice nella tua relazione? Vai avanti. La tua mente è l'unico ostacolo nel modo di fare tutto ciò che hai sempre sognato. Non ci sono scuse e nessuno da incolpare. Non c'è niente di più potente di questo nella vita.

"So che è un cliché, ma la vita è troppo breve per giocare in sicurezza. Dato il nostro limite naturale di circa 100 anni, abbiamo tutte le ragioni per buttarci al mondo con una buona dose di abbandono spericolato (intelligente). Questo è il segno dell'imperfezione. Non sarà soddisfacente alla fine della tua vita avere delle solide scuse per non fare tutte le cose che volevi fare. "
- Stephen Guise, Come essere un imperfezionista

Oggi posso articolare tutti questi pensieri profondi, ma attenzione, mi ci sono voluti anni per realizzarli, apprenderli e prenderli in considerazione. Direi che sono entrato in questo tipo di flusso zen solo un anno fa; di fare le cose e di non vedere assolutamente ostacoli - vagare in giro con una mentalità di successo permanente. È contagioso, si diffonde alle persone che ti circondano. Attiri più persone che la pensano come te e più opportunità positive sorgono quando sei in questo stato. È bellissimo. Quando sei un negligente che vede problemi in tutto - piccoli problemi quando c'è una grande visione eccitante - invece di credere semplicemente che possa essere fatto, sapendo che può essere fatto, le persone non vogliono essere intorno a te. Non essere quella persona.

Dall'ovvio inconveniente di ciò, c'è un'altra ragione per cui non vuoi essere il viandante: la cultura aziendale. Sei pronto a costruire qualcosa, ma potresti non capire che la tua azienda non è altro che le persone che assumi e i prodotti e la tecnologia che costruiscono. Sei la cultura aziendale. La cultura della tua azienda è un'incarnazione del tuo personaggio, modo di essere e persona. Nient'altro. Certamente cambierà e si evolverà nel tempo man mano che l'azienda cresce, ma rifletterà completamente il tipo di persona che sei in ogni momento. Davvero, cresci e maturi insieme. Questo è il motivo per cui è fondamentale essere nella giusta mentalità. Se hai fame e denaro, la cultura lo rifletterà. Se hai ancora la mentalità della scarsità e hai paura del futuro, verrà proiettato sulla tua gente.

Lo stoicismo fa molta strada. Devi mostrare il tuo lato più duro nei momenti peggiori, farlo sembrare come se sapessi cosa stai facendo e dove stai andando. È noioso da morire. Ho preso una miriade di diversi farmaci e ho sperimentato una manciata di esaurimenti mentali nel corso degli anni, giorni in cui non sarei nemmeno venuto in ufficio. Se stai pensando che la tua strada per l'imprenditorialità non sarà dura, ripensaci. Potresti non avere le stesse ricadute che ho avuto, ma dovrai lottare in un modo o nell'altro. Questo non è un male, sta solo dicendo.

Le persone vedono il mio successo e non hanno idea di quello che ho passato. Ma non mi pento di nulla, mi ha cambiato in meglio. Sono cresciuto come uomo e sento che a 31 anni ho una comprensione più profonda del funzionamento interiore di questo mondo di quanto la maggior parte delle persone avrà nella vita.

Oggi mi sento di conoscermi molto meglio che mai, so cosa mi fa battere e conosco i miei limiti - e cerco di rispettarli. Codewise sembra una famiglia composta da persone che sono tutte più intelligenti di me in molti modi. Sono in un buon posto di lavoro felice, anche se dopo un po 'mi esaurisco ancora a causa del sovraccarico di informazioni. Quando ciò accade, il mio approccio è diverso dai farmaci e da un guasto. Mi prendo un po 'di tempo libero, vado offline e gravito verso il trascorrere del tempo nella natura dove mi viene ricordato che non fai molto per essere felice e sentirti in pace. In effetti, hai bisogno di meno. Anche se mi trovo sempre più a desiderare la tranquillità, il desiderio di costruire qualcosa di straordinario semplicemente non morirà e quindi cerco costantemente l'equilibrio tra i due. Probabilmente è ora che inizi a mediare regolarmente per facilitare questo equilibrio.

Anche la dura attività fisica aiuta. Mi piace andare in palestra e usare davvero il mio corpo dopo aver lavorato al computer tutto il giorno. Non c'è niente di meglio di un'intensa attività fisica disciplinata per mettere davvero le cose in prospettiva. Cancella la mente e mi reimposta ogni volta. Mi prepara per esibirmi.

Dopo un po 'di tempo lontano dal lavoro, torno sempre a vedere come non essere un maniaco del controllo ripaga. A volte i record sono rotti in mia assenza. Niente è più glorioso. È la conferma definitiva che io sono qualunque sia l'opposto dell'essere un collo di bottiglia: l'Enabler. Inizierai anche a vedere che puoi avere un grave impatto su questo mondo quando raggiungi una certa scala. Da quello che ho imparato e da come sono cresciuto, ora ho piani distanti per fare un po 'di filantropia seria e avviare altre imprese - non necessariamente digitali - per avere un impatto positivo su questo pazzo mondo in cui viviamo. Sono affascinato da l'allevamento ittico sostenibile tecnologico ed è qualcosa che voglio perseguire.

Cultura del lavoro: reclutamento e assunzione di A-giocatori.

Mi viene spesso chiesto il reclutamento. I datori di lavoro mi dicono che non sono in grado di espandere la propria attività perché le persone che assumono non sono abbastanza competenti per delegare. Ecco la mia domanda, perché dovresti assumere qualcuno che è incompetente? Sei insicuro di assumere persone che sono chiaramente più intelligenti di te? Ciò accade sorprendentemente spesso in aziende mal gestite. Diventa brutta anche la discarica e diventa una cultura cane-mangia-cane. Invece di lavorare insieme, le persone si trovano a lottare l'una contro l'altra per spostarsi o mantenere il controllo non condividendo informazioni. In Codewise ogni singola persona è almeno abbastanza competente per poter prosperare in un ambiente autonomo in cui decide cosa e come fare per spostarci verso i nostri obiettivi aziendali.

La cosa più importante che devi ottenere all'inizio è circondarti di due o tre persone fantastiche e quindi assumere A-player. Non assumere nessuno solo perché sei stanco di guardare o perché inizi a pensare che non troverai mai la persona giusta. Non accontentarti. Proprio come nella vita reale, non vuoi accontentarti di una relazione di cui non sei convinto al 100%, perché influenzerà il resto della tua vita. Sì, lo so, la gente continua a farlo ed è un peccato. Nel mondo degli affari, soprattutto all'inizio, non accontentarti di nessuno tranne che dei giocatori di A, il migliore in assoluto. Definiranno l'intero futuro della tua azienda. Inoltre, se le cose vanno bene, lavorerai con queste persone per gli anni a venire. Se assumi B-player, in seguito inizieranno ad assumere C-player e prima che tu lo sappia hai uno spettacolo di merda e non una compagnia. I tuoi primi assunti sono i più importanti, devi esaminarli seriamente, capire se sono del tipo da calcio o almeno hanno quel potenziale per essere se sono giovani o junior.

Il senno di poi è la felicità. Certo, non sai subito queste cose, raccogli le sfumature mentre fai le esperienze.

Inoltre non posso raccomandare di iniziare un'attività da solo. Trova un partner di cui ti puoi fidare, qualcuno con un diverso set di abilità e un punto di vista leggermente diverso, ma non nella misura in cui litighi su piccole stronzate. Quando lo fai, il processo di intervista diventa uno spettacolo per due persone. Entrate insieme, discutete in seguito e prendete una decisione reciproca.

Un'altra cosa che consiglio di non sottovalutare è l'utilizzo di agenzie di caccia alla testa. Di recente abbiamo appena creato il nostro team di reclutamento interno. Fino ad ora la maggior parte delle nostre assunzioni è stata fatta da agenzie o passaparola. Le persone tendono a pensare che le agenzie di caccia alla testa siano costose. Lo sono, ma se ottieni quello giusto, ne vale la pena. Supera questo il più rapidamente possibile. Ricorda, la tua azienda non è altro che le persone che assumi. Perché non sprecare qualche soldo e pagare un professionista per aiutarti a trovare esattamente chi stai cercando? Assumere non è facile. Non tutti sono bravi a farlo; potrebbero non avere intelligenza emotiva. Se stai pensando in questo modo, allora sicuramente lavora con aziende di reclutamento. Spendi i soldi, risparmia tempo e trova le persone di cui hai bisogno. Fai tutto il necessario o probabilmente fallirai.

Burn-out: impossibile da evitare ma possibile da affrontare.

Ho toccato i problemi di salute che ho dovuto affrontare, lo stress, le notti insonni. A volte, gestire la propria attività sembra un peso enorme e può essere un'esperienza molto solitaria. Tutti i tuoi amici si sentono a proprio agio e al sicuro lavorando in aziende e altre aziende affermate e non hai nessuno con cui parlare davvero. La depressione si insinua e inizi a chiederti per cosa diavolo stai facendo tutto questo. L'inizio è il più difficile. Non sai davvero cosa stai facendo, hai poca esperienza e tuttavia non hai altra scelta che fare o morire. È il momento in cui impari in modo esponenziale, è il momento che definisce davvero quale calibro di imprenditore sei.

Per me sembra molto tempo fa, ora è difficile ricordare. Ciò che mi ha fatto dubitare di tutto è stata la sensazione di merda giorno dopo giorno, la nebbia mentale dall'essere privato del sonno e dall'essere stanco di svegliarmi sentendomi peggio di quando sono andato a letto. Lo stress sembrava che mi stesse strangolando e l'unico modo in cui ho scoperto di farcela era bere. Era seriamente infernale e solitario.

Devo dirtelo, è probabile che ci siano tempi più brutti che positivi quando inizi. Inizi ad assumere persone, prima che tu lo sappia hai 10 persone. Ti rendi quindi conto di essere responsabile per loro e le loro famiglie - che da soli sono molte pressioni da affrontare da giovani. Essere responsabili solo per te stesso può essere difficile quando hai vent'anni.

Tornando alla solitudine, quella era spesso la parte peggiore. Inizi a sentirti molto diverso dagli altri mentre impari di più sulla complessità di come funziona davvero il mondo. Inizi a vedere che la maggior parte delle persone semplicemente va alla cieca per la propria vita non facendo domande, ma solo facendo parte del sistema. Diventa difficile trovare qualcuno con cui puoi davvero parlare di queste cose, ma allo stesso tempo ti rendi conto che hai il privilegio di essere in grado di porre queste domande. Mi piace usare un'analogia di un fiume per descrivere la vita. La vita della maggior parte delle persone è proprio questo, l'acqua scorre senza pensare a valle, andando dove vanno tutti gli altri. Alcuni di noi cercano di liberarsi, cercano di forgiare il nostro flusso, richiede di andare contro corrente, richiede di sfondare la banca. La maggior parte di quelli che provano si prosciugano e falliscono, ma alcuni creeranno un nuovo flusso che con il tempo diventerà un nuovo fiume e altri inizieranno a scorrere lungo il sentiero che forgiate.

Ottieni un'istruzione, vai a lavorare in una società, trova un partner, sposati, compra una casa e fai figli. Questo è il percorso di minor resistenza.

Come per ogni cosa nella vita ci sono giorni buoni e giorni cattivi. Devi ricordare che ti sei allontanato dal sentiero battuto che è stato tracciato per te dal giorno in cui sei nato, il percorso che il 99% delle persone intraprende. Non c'è nulla di nuovo in questo percorso che non sia mai stato fatto da qualcun altro prima, visto da un altro. Questo percorso di minor resistenza è facile da prendere e ha pochi rischi che controlli. Solo perché lo fanno tutti, non lo rende giusto. Quand'ero bambino, spesso pensavo a quella strada rispetto a una dura battaglia che mi metteva contro il richiamo della mentalità del branco. Ci vuole grinta e devi superare le lotte, cercare di uscire in alto, afferrare il mondo per le palle e dire: "Farò le cose a modo mio! Le regole che si applicano a tutti gli altri non si applicano a me! ”.

Gli anni dimostrano le lezioni che hai imparato, i modi in cui sei cresciuto.

L'imprenditorialità sta vivendo alcuni anni della tua vita come la maggior parte delle persone non lo farà, in modo che tu possa trascorrere il resto della tua vita come la maggior parte delle persone non può.

Quando raggiungi quel punto e ripensi a tutto quello che hai passato ... senti che lo faresti di nuovo, perché ti rendi conto che sei benedetto a vivere una vita che gli altri sogneranno solo per il resto della loro . La tua profonda comprensione del funzionamento interiore del mondo a cui tutti gli altri sono ciechi ti mette nella condizione di cambiarlo. Questa è la sensazione più liberatrice che conosca e vale ogni costo.

Per il tuo successo,

Robert Gryn

Se hai letto fino a questo punto, sono sinceramente umiliato ... Spero davvero che ti sia piaciuta la storia e che abbia trovato ispirazione per te stesso - se hai lasciato alcuni applausi in modo che altri possano trovare più facilmente questa storia. Se hai domande, lasciale nella sezione commenti qui sotto e tornerò su ognuna.

Se sei interessato a seguire il mio viaggio, puoi trovarmi su Facebook, Twitter, YouTube e Instagram.

Per dare un'occhiata agli addetti ai lavori come è nel nostro quartier generale di Codewise, raccomando l'episodio n. 2 del mio vlog: