Un semplice trucco che ci dà 10 volte più prove social sugli annunci di Facebook (senza costi aggiuntivi)

Aggiornato: 16 giugno 2019

Pubblicato su Reddit e Udonis.co

Se sei un imprenditore o un operatore di marketing, costantemente alla ricerca di un nuovo hack per migliorare le tue campagne su Facebook, ti ​​piacerà questo.

Al termine della lettura di questo post, saprai come utilizzare e distribuire questo semplice hack che la nostra agenzia utilizza per ottenere 10 volte più coinvolgimento negli annunci (prova sociale) per i nostri clienti, senza costi aggiuntivi.

Ecco un paio di annunci in cui abbiamo distribuito questo hack

L'implementazione di questo non ti richiederà più di un paio di minuti e i risultati saranno visibili entro 24 ore. Otterrai un maggiore coinvolgimento (Mi piace, commenti e condivisioni), il che comporterà un coinvolgimento ancora maggiore, che alla fine si tradurrà in un CTR più elevato, un CPM inferiore, un CPC inferiore, un CPA inferiore e più entrate.

Il metodo di social stacking su Facebook

La struttura della campagna standard di Facebook è simile a questa;

La struttura della campagna standard su Facebook

Hai una campagna creata per un'offerta specifica o una promozione. All'interno della campagna ci sono centinaia di set di annunci che hanno come target segmenti di pubblico diversi con centinaia di annunci diversi.

Man mano che la campagna avanza e raccogli più dati, trovi un annuncio vincitore con un rendimento migliore rispetto a qualsiasi altro annuncio. Quindi, creerai nuovamente centinaia di set di annunci. Ogni set di annunci conterrà lo stesso annuncio vincitore, ma invece di avere un solo annuncio, hai centinaia di copie dello stesso annuncio vincitore. Assurdo, vero?

Avendo questo tipo di struttura della campagna, tutte quelle centinaia di copie dello stesso annuncio raccoglieranno un certo coinvolgimento.

Un paio di Mi piace, commenti o condivisioni ... Ma cosa succederebbe se potessi raggruppare tutto quel coinvolgimento come prova sociale, ad esempio una sola pubblicità? Fortunatamente, puoi.

Lo chiamiamo "The Social Stacking".

L'idea alla base del social stacking è molto semplice: invece di avere centinaia di set di annunci che puntano a centinaia di copie dello stesso annuncio, indirizzerai tutti i tuoi set di annunci a un singolo annuncio.

Ecco cosa c'è di diverso nella struttura della campagna;

La struttura della campagna di impilamento sociale

Ecco come appare il social stacking in pratica;

E1 (MAIN) è l'annuncio principale a cui sono indicati tutti i set di annunci

Come distribuire il metodo di impilamento sociale?

Come ho promesso, la distribuzione di questo non richiede più di un paio di minuti. Questo metodo si applica solo al posizionamento dei newsfeed, sia su Facebook (desktop e mobile) sia su Instagram (solo mobile), in cui il coinvolgimento può essere visto sotto forma di reazioni, commenti e condivisioni.

Apri Facebook Ads Manager e procedi come segue:

Passaggio 1: selezionare l'annuncio

Seleziona un annuncio a cui desideri indirizzare tutti i set di annunci (a livello di annuncio della campagna) e fai clic su Modifica.

Passaggio 2: acquisire l'ID annuncio

Nella sezione Anteprima annunci fai clic sul pulsante Condividi anteprima, quindi fai clic sul post di Facebook con commenti. Se stai pubblicando annunci su Instagram, fai clic su Instagram Post con commenti.

Una volta caricato l'annuncio, dai un'occhiata all'URL.

Su Facebook, avrai 2 stringhe di numeri interrotte da / posts / nel mezzo. Seleziona e copia la seconda stringa di numeri.

Se lo fai per Instagram otterrai solo una stringa, che selezionerai e copierai.

Passaggio 3: applicare l'ID annuncio

In questo passaggio, dovrai creare un nuovo set di annunci o duplicare quello esistente (la duplicazione è più veloce). Modifica ciò che desideri (fascia di età, paese, sesso, interessi, ecc.), Quindi passa al livello di annuncio di questo nuovo set di annunci.

Fai di nuovo clic su Modifica, quindi fai clic su Usa post esistente.

Fai clic su Inserisci ID post e incolla l'ID annuncio acquisito nel PASSAGGIO 2.

Fai clic su Invia, quindi pubblica l'annuncio.

Passaggio 4: duplica tutte le volte che vuoi

Il modo più semplice per indirizzare più set di annunci a questo annuncio è duplicare il secondo set di annunci che hai creato (poiché utilizza già un post esistente dal 1 ° set di annunci).

Questo metodo è utile anche perché ti consente di aggiungere più nuovi set di annunci in pochi minuti. Ciò è particolarmente utile se stai utilizzando robusti sistemi di split test o stai lanciando un nuovo prodotto.

Aggiornare

Con l'ultima modifica dell'interfaccia di Facebook Ads Manager, Facebook ha semplificato il modo in cui selezioni i post esistenti.

Per Facebook, fai clic su Seleziona post, quindi continua cercando un post che desideri utilizzare per nome, parola chiave o ID post.

Pagina esistente di Facebook

Per Instagram, il processo è praticamente simile, fai clic su Seleziona post, quindi seleziona Instagram nel menu in alto e quindi continua cercando un post che desideri utilizzare per nome, parola chiave o ID post.

Post esistente su Instagram

Inoltre, tieni presente che l'opzione Posta esistente non è disponibile per tutti gli obiettivi della campagna su Facebook. È disponibile per i seguenti obiettivi:

  • Consapevolezza del marchio
  • Raggiungere
  • Traffico
  • Fidanzamento
  • Visualizzazioni video
  • conversioni
  • messaggi

Sebbene non sia disponibile per:

  • Installazioni di app
  • Lead Generation
  • Vendite del catalogo
  • Store Traffic

Eccezioni possono essere applicate con diverse ottimizzazioni all'interno degli obiettivi.

I prossimi passi ...

Riesci a credere che qualcosa di così semplice possa fare una grande differenza?

BOOM! Può ... Quindi, metti questo metodo in AZIONE ora e fammi sapere che tipo di risultati stai vedendo.

Hai qualcosa da aggiungere? Commenta di seguito o connettiti con me su Facebook.

Questa storia è pubblicata in The Startup, la più grande pubblicazione sull'imprenditoria di Medium seguita da 331.853+ persone.

Iscriviti per ricevere le nostre storie migliori qui.