Foto di Henry Be su Unsplash

30 comportamenti che ti renderanno inarrestabile nel 2019

Secondo il filosofo britannico Alain de Botton, "Chiunque non sia imbarazzato per quello che era l'anno scorso probabilmente non sta imparando abbastanza".

Quanto è diversa la tua vita, in questo momento, da dove eri 12 mesi fa?

Se è abbastanza simile, non hai imparato molto. Imparare, per natura, è cambiare ed evolversi.

Per cambiare ed evolvere, devi creare regolarmente esperienze di punta, quei momenti che creano un profondo timore reverenziale, gratitudine e un cambiamento nel modo in cui vedi te stesso e il mondo.

Quando è stata la tua ultima esperienza di punta?

Qual è stata l'ultima volta che hai flesso i muscoli del coraggio?

Quando è stata l'ultima volta che hai provato qualcosa che potrebbe non funzionare?

Se sei pronto a fare progressi selvaggi durante il 2019, devi apportare alcune modifiche.

Non è nulla di cui essere turbati, sconvolti o frustrati. La vita è intrinsecamente un'esperienza di apprendimento.

La vita è bella.

Ti divertirai con esso.

Una cosa che è davvero bella nel progredire intensamente nel tuo futuro è che, contemporaneamente, cambi la tua memoria sul passato.

Il passato, indipendentemente da ciò che è stato - grandioso o deludente - cambierà significato quando prenderai nuove decisioni in futuro.

Il tuo futuro è flessibile. Anche il tuo passato è flessibile. Quello che hai adesso è.

Devi decidere cosa farai. Puoi decidere come vivrai.

Guardati intorno ... Nessuno ti sta fermando. Vuoi fare un turno?

Ecco 30 comportamenti per iniziare:

1. Sveglia prima

"È più probabile che ti comporti nel sentire, piuttosto che nel sentirti in azione." - Dr. Jerome Bruner

Il Dr. Stephen Covey ha presieduto centinaia di missionari di servizio come loro leader. Uno di loro stava lottando intensamente nella sua relazione con gli altri. Anziché concentrarsi sul missionario sulle sue relazioni, Covey disse al missionario di iniziare a svegliarsi prima, in modo coerente.

"La vittoria privata precede sempre la vittoria pubblica", ha detto Covey al missionario.

Se avesse potuto iniziare a svegliarsi un po 'prima e mettere le prime cose al primo posto, le sue interazioni con gli altri sarebbero cambiate.

Ma al missionario mancava la sicurezza di poter svegliarsi presto, costantemente, per 30 giorni. Come la maggior parte delle persone, questo giovane era davvero bravo a mentire a se stesso e non si era visto vivere in linea con i suoi obiettivi e le sue parole.

"Inizia con sette giorni", gli disse Covey. "Puoi farlo?"

"Sì, posso fare sette giorni."

Sette giorni dopo, il missionario sembrava una persona diversa.

La fiducia è il sottoprodotto della performance precedente. Non ci vuole molto per ripristinare le tue sensazioni.

Inizia a svegliarti un po 'prima.

Quindi fai questo:

2. Bevi più acqua

Non appena ti svegli la mattina, bevi un bicchiere d'acqua ENORME. L'acqua potabile la mattina presto ti rende più vigile e ti sveglia. Quindi, se ti svegli e bevi immediatamente come 20 once di acqua, la tua sonnolenza mattutina non durerà a lungo.

Avere acqua a stomaco vuoto aiuta a purificare il colon, il che a sua volta aumenta l'efficienza dell'intestino di assorbire i nutrienti. Aiuta anche a eliminare le tossine dal tuo corpo.

Mentre beviamo quantità sane di acqua, abbiamo girovita più piccoli, pelle più sana e cervelli con un migliore funzionamento.

3. Scrivi i tuoi obiettivi, ogni singola mattina

"Assumi il sentimento del tuo desiderio esaudito e osserva il percorso che la tua attenzione segue." - Neville Goddard
https://www.gapingvoid.com/

Dopo esserti tirato fuori dal letto e aver bevuto un bicchiere d'acqua, trova un posto per aprire il tuo diario.

Scrivi i tuoi obiettivi.

Fallo ogni giorno.

Fai questa prima cosa al mattino, ogni singolo giorno, e la tua vita cambierà.

Come mai?

Il tuo orientamento verso la tua giornata riflette il modo in cui ti avvicini alla giornata.

La maggior parte delle persone consente al proprio ambiente e alle dipendenze corporee di innescarsi in schemi inconsci malsani, che vengono poi messi in scena ogni singolo giorno.

Per prima cosa al mattino, vengono risucchiati nel loro smartphone.

Poi passano la giornata e non accade molto diverso dal giorno prima.

Questo non è molto creativo, né è fantasioso.

Ma cosa succede quando inizi la giornata scrivendo i tuoi obiettivi e i tuoi sogni per il futuro?

Come pensi che questo comportamento influenzerebbe la tua immaginazione e creatività?

L'ex presidente degli Stati Uniti, Abraham Lincoln, una volta disse: "Il modo migliore per prevedere il futuro è crearlo".

Il modo migliore per CREARE la tua giornata è iniziare in una modalità creativa. Per svegliarti in una modalità creativa, devi darti spazio per la riflessione.

La scrittura dei tuoi obiettivi sulla carta non richiede più di 2 minuti. Se prendi sul serio il tuo futuro, potrebbe e dovrebbe richiedere più tempo (come 10+).

Mentre scrivi i tuoi obiettivi, sposta i tuoi schemi inconsci. Alleni il tuo cervello per iniziare a CERCARE quello che vuoi. Come ha detto Dan Sullivan, "I tuoi occhi possono vedere solo ciò che il tuo cervello sta cercando."

Il cervello della maggior parte delle persone è stato addestrato per essere pigro. Non hanno proattivamente messo il cervello alla ricerca di ciò che vogliono. Di conseguenza, incredibili opportunità le passano di sorpresa ogni giorno.

Ma c'è di più.

Quando visualizzi il tuo futuro sotto forma di obiettivi di scrittura, ricolleghi letteralmente il tuo cervello e la tua memoria. Mentre scrivi i tuoi obiettivi, mettiti in uno stato emotivo suscitato. Immagina e senti come sarebbe avere quegli obiettivi.

Più emozionante è la scrittura, più inconsciamente si sposta l'esperienza.

Più emozionalmente eccitante, più il tuo cervello creerà nuove connessioni neurali.

Mentre il tuo cervello crea nuove connessioni neurali, i tuoi ricordi e la prospettiva del mondo cambiano.

Ecco come si crea uno "stato di picco" ogni mattina. Uno stato di picco si sente semplicemente incredibilmente bene su dove ti trovi attualmente e avendo completa fiducia e chiarezza su dove stai andando.

Uno stato di picco è simile a una "esperienza di picco", in cui provi immenso timore reverenziale e gratitudine per la vita. La tua mente e il tuo cervello vengono espansi e cambiati, ogni giorno.

Cosa accadrebbe se la tua mente e il tuo cervello cambiassero, ogni giorno, per riflettere la persona che intendi diventare e il futuro che intendi abitare?

Sarebbe piuttosto sorprendente, vero?

Bene, allora prenditi degli stati di punta ed esperienze ogni mattina.

Entro un breve periodo di tempo, inizierai a vedere il mondo dalla prospettiva dei tuoi obiettivi. Non vedrai il mondo dal punto di vista delle tue attuali circostanze.

Vedrai solo i tuoi obiettivi e le tue possibilità. Saranno più reali per te delle tue circostanze attuali. Il tuo cervello vedrà il mondo in modo diverso.

Il tuo comportamento sarà diverso.

La tua mentalità e le tue emozioni saranno diverse.

Provi gratitudine e timore reverenziale per la vita.

Sentirai una connessione più profonda con te stesso, Dio e gli altri. Amerai di più le altre persone. Ti amerai di più. Amerai di più la vita.

Poiché senti una connessione maggiore, ti sentirai più sicuro della vita. Perché ti senti più sicuro, sarai più fantasioso e creativo - e quindi più disposto a correre rischi e ad abbracciare l'avventura.

Imparerai cose che sono al di fuori della tua zona di comfort.

Sarai disposto a fissare obiettivi selvaggiamente "non realistici".

Ogni mattina avrai 15-30 minuti di divertimento creativo completo nella caverna del tuo diario.

Il tuo diario mattutino diventa quindi la porta di accesso a un nuovo universo in cui tutto è possibile.

Scriverai con sempre maggiore intensità e gioia. Smetti di inibire te stesso con la tua mente cosciente e consenti al tuo subconscio di prendere il sopravvento - la scrittura del flusso di coscienza.

Smetti di modificare te stesso.

Tu scrivi e basta.

E mentre scrivi, vedrai cose pazzesche e INCREDIBILI che vanno dalla tua mano alla tua penna, alla tua carta alla tua testa ... tutto dal tuo cuore.

"Wow! L'ho appena scritto? ”Dice la tua mente cosciente.

"Assolutamente", fa eco il tuo subconscio sempre più fiducioso.

4. Metti il ​​telefono in modalità aereo più spesso

"Gli sforzi per approfondire la tua concentrazione faranno fatica se non svezzerai contemporaneamente la tua mente da una dipendenza dalla distrazione." - Cal Newport, Deep Work: Regole per il successo focalizzato in un mondo distratto

Il tempo è la valuta più importante della vita.

Ma in un mondo in costante connessione con gli schermi, una valuta più accurata è il tempo trascorso a non guardare gli schermi.

Il tempo che passi non guardando uno schermo riflette la qualità della tua vita reale.

Puoi usare gli schermi per divertirti e produrre lavori straordinari. Ma quel lavoro, sebbene interessante e importante, dovrebbe produrre per te una migliore qualità della vita nel mondo reale.

Quanto tempo passi lontano dagli schermi su base giornaliera?

Forse ancora più importante, quanto tempo passi a guardare gli schermi in prima serata, che è la sera e la mattina?

Quanto sei presente al mondo e alle persone intorno a te?

Quanto tempo e attenzione sincera dai ai tuoi cari?

Quanto sentono il tuo amore?

Come qualcuno che è genitore di bambini di origini difficili, ho imparato che i bambini hanno bisogno di sapere che li ami. Hanno bisogno di sentirsi protetti, come se fossero importanti. La ricerca mostra che le abitudini dei genitori nei confronti dei cellulari influenzano direttamente il benessere emotivo e le abitudini future dei loro figli.

Ciò significa che, date le abitudini della maggior parte delle persone nei confronti della tecnologia, la generazione emergente è sostanzialmente condannata alla dipendenza e alla distrazione digitali.

Non è necessario che sia così.

È necessario insegnare ai bambini come controllare le proprie emozioni e impulsi. Devono sapere che contano. Hanno bisogno di sentire il tuo amore.

Questo non è solo vero per i bambini. È vero per i coniugi e, in realtà, per tutte le relazioni.

Quanto è buono il tuo rapporto con gli altri? La risposta a questa domanda è un indicatore abbastanza accurato del tuo livello di felicità e scopo nella vita. Thomas Monson ha detto: "Non lasciare mai che un obiettivo da risolvere diventi più importante di una persona da amare". Purtroppo, nel caso del mondo di oggi, le persone non solo mettono i loro obiettivi al di sopra dei propri cari, ma mettono anche un tempo insensato- lavatrici e schermi che scorrono sopra i loro cari.

Metti il ​​telefono in modalità aereo e osserva come migliora la tua vita.

Più presente puoi essere nella vita, più sarai creativo, migliore sarà la tua mente, più sarai in grado di concentrarti e concentrarti.

Se ti dai spazio lontano dalle tue notifiche e distrazioni di notte, avrai una vita molto più significativa, profonda e piacevole. Sperimenterai più del mondo, piuttosto che il tuo schermo.

Man mano che ti dai spazio lontano dalle tue notifiche e distrazioni al mattino, avrai il raro ma disponibile privilegio di metterti in uno stato di picco ogni mattina, in cui adotti la tua mentalità, le emozioni e il cervello per operare dal tuo ideale futuro.

Quell'innesco cerebrale creerà esperienze di picco, che ti permetteranno di provare un profondo timore reverenziale, gratitudine e ispirazione su base giornaliera. Queste emozioni cambieranno il modo in cui vedi e agisci nel mondo.

Vivrai in modo più potente.

Sarai meno apatico.

Inizierai ad affrontare sfide più grandi e, quindi, la tua vita diventerà meno predittiva del passato. Sarai in grado di coinvolgere la tua mente nel pensiero creativo e immaginativo, che cambierà il modo in cui vedi te stesso e il futuro.

La tua vita può sembrare e sembrare piuttosto nella media ora. Ma in 365 giorni, potresti essere imbarazzato da chi sei in questo momento.

La tua vita può iniziare a sembrare selvaggiamente creativa, fantasiosa e non convenzionale.

Tu stesso potresti diventare una persona unica e peculiare - una con abilità e capacità per attirare mentori, partner commerciali e amici fantastici.

5. Go On Walks A.M.A.P (il più possibile)

Steve Jobs, il compianto co-fondatore di Apple, era noto per i suoi incontri a piedi. Anche Mark Zuckerberg di Facebook è stato visto tenere riunioni a piedi. Un recente studio condotto da ricercatori di Stanford spiega ulteriormente perché camminare migliora la creatività e le intuizioni.

Lo studio ha scoperto che camminare all'interno o all'esterno ha stimolato allo stesso modo l'ispirazione creativa. Su tutta la linea, i livelli di creatività erano costantemente e significativamente più alti per coloro che camminavano rispetto a quelli seduti.

“Molte persone affermano aneddoticamente di fare del proprio meglio quando camminano. Potremmo finalmente fare un paio di passi verso la scoperta del perché ”, hanno scritto il dott. Oppezzo e il dott. Schwartz nello studio pubblicato questa settimana sul Journal of Experimental Psychology: Learning, Memory and Cognition.

Sia che cammini al mattino, al pomeriggio o alla sera, rimarrai stupito dalle intuizioni creative e dalla chiarezza che ti vengono date mentre ti dai lo spazio per camminare.

Ultimamente, ho camminato tra le 3 e le 6 miglia al giorno la mattina ascoltando audiolibri. Wow! La quantità di ispirazione e intuizioni che ottengo durante queste passeggiate mi porta spesso a iniziare a correre, così posso tornare in macchina e iniziare a mettere tutta l'ispirazione al lavoro.

Inizia a camminare. La tua vita cambierà, così come la tua salute.

La potente combinazione di scrivere i tuoi obiettivi quotidianamente e darti spazio per pensare cambierà la tua vita. Ti aiuterà a chiarire i tuoi obiettivi. Ti fornirà le idee e le idee necessarie per raggiungere i tuoi obiettivi. Ti aiuterà a sapere cosa devi fare, in questo momento, per apportare le modifiche necessarie nelle relazioni e nelle attività quotidiane per andare avanti.

Camminare non è solo buono per la creatività, è una delle cose migliori che puoi fare per la tua longevità. Nel libro Le zone blu: lezioni per vivere più a lungo dalle persone che hanno vissuto più a lungo, Dan Buettner ha studiato le culture che producono i 100enni più sani. Un tema comune che ha trovato tra queste popolazioni è che coloro che hanno compiuto 100 anni hanno spesso l'abitudine quotidiana di camminare.

Fai delle passeggiate giornaliere e vivi fino a 100 anni.

6. Dai la priorità alla tua vita

"Se hai più di tre priorità nella tua vita, non ne hai nessuna." - Jim Collins

Le tue priorità sono più importanti dei tuoi valori e dei tuoi obiettivi perché, letteralmente, le tue priorità sono dove queste cose diventano reali.

Le tue priorità riflettono le tue priorità e i tuoi obiettivi.

Se non stai facendo qualcosa nella tua vita, come ad esempio l'esercizio fisico, non è perché non hai tempo. Piuttosto, è perché non è una priorità per te.

Qualunque cosa tu non stia facendo attualmente su base regolare NON È UNA PRIORITÀ PER TE.

Se dici che la spiritualità è una priorità per te, ma raramente ti impegni, allora stai mentendo a te stesso.

Se dici che investire nel tuo futuro è una priorità per te, ma trascorri la maggior parte del tuo tempo distratto su Internet, allora stai mentendo a te stesso.

I tuoi comportamenti quotidiani sono uno specchio: una valutazione onesta delle tue priorità nella vita.

Le tue priorità riflettono sia a te stesso che al mondo ciò che apprezzi e ciò a cui aspiri.

Se riesci a ottenere le priorità giuste, in genere puoi ottenere tutto il resto giusto.

Quindi, quali sono le tue priorità?

Quali sono le cose che contano più di ogni altra cosa per te?

In cosa credi?

Cosa rappresenti?

Cosa vuoi per la tua vita?

Se non riesci a rispondere a queste domande, non puoi dare la priorità al tuo tempo e alla tua vita. Di conseguenza, non avrai la chiarezza, la fiducia o la motivazione per focalizzare il tuo tempo e la tua attenzione sulla costruzione del futuro che desideri.

Metti in chiaro le tue priorità e la produttività diventa facile.

7. Elimina tutte le non priorità (la tua vita è un prodotto dei tuoi standard)

Scrivere i tuoi obiettivi sul diario ogni mattina aiuta il tuo cervello a creare i risultati che stai cercando di creare. Scrivere regolarmente le tue priorità nel tuo diario ti aiuta a raggiungere gli obiettivi giusti.

Mentre affini e chiarisci le tue priorità, abbi il coraggio di eliminare tutte le cose della tua vita che non corrispondono.

Nessuno è perfetto in questo. Per tutti noi, c'è una discrepanza tra i nostri comportamenti quotidiani e ciò che vogliamo che siano le nostre priorità.

È tua responsabilità dedicare la maggior parte del tuo tempo alle tue priorità fondamentali. Solo allora saranno effettivamente priorità.

Se non pensi di poterlo fare, il tuo subconscio non è stato ancora abbastanza espanso. Una volta espanso il tuo subconscio, la tua vita rifletterà le tue priorità (più su questo di seguito).

Il primo passo è eliminare con coraggio tutto ciò che non è ciò in cui credi o desideri per te stesso. Questo atto, di per sé, è un messaggio profondo per te e per gli altri che sei serio riguardo a qualcosa.

Dedica tutto il tuo tempo a quelle cose che apprezzi di più, a quelle cose che credi vadano oltre il qui-e-ora. Più tempo puoi dedicare a cose che ritieni abbiano un valore infinito, più potente sarà la tua vita e il tuo comportamento quotidiano.

Di norma, investo solo il mio tempo in cose che si aggiungono alla mia esperienza presente e al mio futuro. Quindi, investo tempo in relazioni che ho intenzione di avere per sempre, come con la mia famiglia e i miei amici. Investo tempo nella mia istruzione e crescita. Investo tempo nel lavoro in cui credo. Investo in esperienze che creano ricordi profondi.

In cosa investi tempo?

Questo investimento sta rendendo il tuo futuro migliore del tuo passato?

8. Diventa più giocoso e fantasioso

"L'immaginazione è più importante della conoscenza. Perché la conoscenza è limitata a tutto ciò che ora conosciamo e comprendiamo, mentre l'immaginazione abbraccia il mondo intero e tutto ciò che mai sarà di conoscere e comprendere. ”- Albert Einstein

La vita è pensata per essere una gioia, non una fatica.

Devi essere creativo e giocoso su come progetti e vivi la tua vita. In effetti, sei un creatore. Se l'uomo è fatto a "immagine di Dio", allora l'uomo è, per sua natura, un creatore.

Anche se non credi in Dio, la ricerca mostra chiaramente che l'immaginazione è legata all'apprendimento e al benessere emotivo. Inoltre, è vero anche il contrario: meno una persona è emotivamente matura, meno è probabile che siano immaginativi e creativi su se stessi e sulla propria vita.

La dott.ssa Carol Dweck ha prodotto alcune delle ricerche più importanti in psicologia negli ultimi 50 anni. L'essenza del suo lavoro è che molte persone hanno una mentalità "fissa" su se stessi, in cui credono di non poter imparare, cambiare e sviluppare. Altri hanno una mentalità di "crescita", in cui credono di poter cambiare, crescere ed evolversi.

Se hai una mentalità fissa, probabilmente l'immaginazione non è una parte importante della tua vita.

Avere immaginazione significa che sei mentalmente ed emotivamente flessibile. Per essere flessibile mentalmente ed emotivamente, devi sentirti protetto nelle tue relazioni, in particolare con i tuoi genitori, il tuo potere superiore se ne hai uno e altre persone chiave nella tua vita.

Per essere fantasioso, devi vedere oltre ciò che è attualmente di fronte a te. Devi essere disposto a vedere cose che potrebbero essere o meno "reali" o "vere", ma che potrebbero esserlo.

L'immaginazione riguarda il gioco e la creazione, indipendentemente dal risultato. Essere fantasiosi sul tuo futuro significa che credi di poter fare e di essere cose che gli altri non possono vedere.

Non sei interessato a quote o statistiche. Invece, sei guidato dalla curiosità e dal gioco. Sei motivato dal tuo PERCHÉ e da ciò che è possibile.

Non ti importa se altre persone non possono vedere il futuro che puoi vedere. Sei un creatore. Sai che puoi imparare e trasformare. L'hai fatto in passato e lo farai di nuovo.

Come Einstein, dai risalto all'immaginazione piuttosto che alla conoscenza.

9. Crea altre esperienze di punta

"Esperienze di picco come esperienze rare, emozionanti, oceaniche, profondamente commoventi, esaltanti, elevanti che generano una forma avanzata di percezione della realtà e sono persino mistiche e magiche nel loro effetto sullo sperimentatore." - Abraham Maslow

Maslow ha detto che, per diventare auto-realizzato come persona, devi avere una moltitudine di "esperienze di picco".

Le esperienze di punta sono quei momenti in cui la tua anima è tesa in modo tale da non poter tornare alle sue dimensioni precedenti.

Le esperienze di punta, per natura, sono nuove e nuove. Coinvolgono l'esperienza o la visione del mondo in un modo nuovo.

Affinché tu possa avere un'esperienza di picco, devi essere aperto a nuove esperienze. Devi essere umile.

Le esperienze di picco hanno maggiori probabilità di accadere al di fuori della tua zona di comfort. Generalmente comportano l'apprendimento "esperienziale".

La scorsa settimana, mia moglie ha dato alla luce due bellissime gemelle. Hanno il mio cuore. Sono magnifici. La scorsa settimana è stata un'esperienza di picco per me. Ora sono una nuova persona. La mia motivazione è cambiata. Le mie priorità sono state affinate e chiarite. La mia visione per il mio futuro si è ampliata.

Creare esperienze di punta è il modo in cui cambi la traiettoria della tua vita. Sono quei momenti cruciali che sono così significativi che servono da punti di controllo - ricordi fondamentali - che guidano il tuo percorso futuro.

Le esperienze di punta non devono essere rare. Sono rari solo quando viene esercitato il tuo coraggio. Se inizi a essere coraggioso ogni giorno, inizierai ad avere più esperienze di punta.

Man mano che hai più esperienze di picco, il tuo benessere emotivo aumenterà e, quindi, la tua immaginazione e la capacità di dirigere e creare il tuo futuro si espanderanno.

Ma ancora di più - attraverso l'esperienza di picco, la tua memoria cambierà.

Un ricordo sano è un ricordo che cambia. Man mano che hai nuove e potenti esperienze, creerai nuove associazioni con il tuo passato e, quindi, cambierai il tessuto stesso dei tuoi ricordi e della tua identità.

In parole povere, puoi e devi creare esperienze che cambiano la tua identità. Man mano che la tua identità cambia, il tuo futuro cambierà. Einstein disse saggiamente: "La misura dell'intelligenza è la capacità di cambiare". Il cambiamento può avvenire solo immaginando un mondo diverso e quindi cercando coraggiosamente esperienze nuove ed espansive. Il cambiamento accade mentre impari ed espandi il tuo mondo.

10. Approfondisci la tua relazione con i tuoi genitori

"La connessione genitore-figlio è il più potente intervento di salute mentale conosciuto dall'umanità." - Bessel van der Kolk

Nell'importante libro The Body Keeps The Score, Bessel van der Kolk M.D. spiega che le emozioni represse e il trauma portano le persone a cicli malsani e avvincenti.

Uno dei componenti fondamentali per fare un cambiamento positivo nella tua vita è sviluppare una relazione sana con i tuoi genitori, siano essi vivi o meno.

La tua relazione con i tuoi genitori è un potente indicatore del tuo benessere emotivo come persona. Non importa quanto "successo" appaia all'esterno, se non hai stabilito questa relazione chiave, allora è probabile che tu sia un relitto emotivo.

Spesso, le persone hanno genitori "tossici" o malsani. Questi genitori dovrebbero essere visti e trattati con amore e perdono, non dispetto e disprezzo. Man mano che migliori la tua vita e approfondisci il rapporto con i tuoi genitori, spesso dai loro il permesso di espandersi ed evolversi.

Hanno bisogno di te tanto quanto tu ne hai bisogno.

11. Sviluppare altre relazioni di "protezione"

In una recente intervista, Kobe Bryant ha raccontato la storia del suo primo anno giocando a basket all'età di 11 anni. Ha segnato zero punti. Era terribile.

Dopo quella stagione, suo padre lo guardò negli occhi e disse: "Non mi interessa se hai segnato 60 punti o 0 punti. Ti amerò, qualunque cosa accada. "

Questo era esattamente ciò che Kobe aveva bisogno di sentire. Sapeva che, indipendentemente dal suo comportamento, era al sicuro. Suo padre lo adorerebbe.

Questa protezione ha dato a Kobe il permesso di fallire. Gli ha dato il permesso di correre rischi. Il cuscinetto dell'amore di suo padre ha permesso a Kobe di uscire dalla sua zona di comfort - nell'unico posto in cui possono esistere alte prestazioni.

Se non ti senti protetto nelle tue relazioni, può essere difficile spingere i tuoi confini. Può essere difficile essere liberi perché in realtà sei uno schiavo della relazione. Questo sta vivendo in uno stato malsano dipendente in cui tutto ciò che fai si basa sul tentativo di compiacere le altre persone.

Ma quando ti senti amato e protetto a prescindere dai risultati, puoi raggiungere l'indipendenza e tentare cose che probabilmente falliranno, spesso.

La stagione successiva, Kobe iniziò a fallire intensamente e, di conseguenza, iniziò a imparare intensamente. Si lasciò alle spalle la sua zona di comfort e iniziò a giocare nei regni della creatività e dell'immaginazione - dove non c'erano limiti.

Tutto quello che doveva fare era oltrepassare i confini di chi era stato in passato, ed entrare nel nuovo ruolo e identità blasonati nella sua stessa immaginazione e fortificati dall'amore di suo padre.

Abbracciò l'ignoto ancora e ancora perché era disposto a essere libero - libero di vedere cosa era possibile, fallire, esplorare, creare. Liberi di diventare leggendari.

Hai forti relazioni di protezione nella tua vita?

Ti senti stabilizzato e sicuro?

Hai una solida base che ti consente la flessibilità di saltare al di fuori della tua zona di comfort ed essere al sicuro?

12. Meno "comportamenti da evitare"

In psicologia, ci sono due forme fondamentali di comportamento: l'evitamento o l'approccio.

I comportamenti da evitare sono quelli in cui stai mettendo energia per evitare che qualcosa accada. I comportamenti da evitare sono generalmente focalizzati sui rischi, piuttosto che sul potenziale di crescita.

I comportamenti di evitamento si verificano spesso quando non hai protezione e sicurezza emotiva nella tua vita. Ad esempio, il primo anno di Kobe Bryant a giocare a basket estivo ha rispecchiato il gioco degli elusi. Non si sentiva libero di fallire, quindi ha evitato il fallimento. Era preoccupato per l'amore e l'opinione di suo padre. Pertanto, non era libero di essere creativo e fantasioso.

Stava giocando la vita sulla difesa emotiva perché non era protetto.

Quando ti senti sicuro e protetto emotivamente e spiritualmente, hai il potere di giocare la vita in attacco - comportamento di approccio.

E l'orientamento all'approccio verso la vita non significa che tu sia un avventato rischio sconsiderato. Ciò significa che sei disposto ad affrontare coraggiosamente i rischi per raggiungere obiettivi significativi e importanti.

Quando il PERCHÉ è abbastanza forte, sarai disposto a sopportare qualsiasi cosa.

Sei meno preoccupato per i rischi o le difficoltà coinvolti perché ti concentri sui tuoi obiettivi e sogni. Le tue priorità sono chiare. Stai andando avanti. Nulla ti fermerà.

13. Altri comportamenti / esperienze di "subconscio"

Ogni comportamento ed esperienza che hai nella tua vita eleva o abbassa il tuo subconscio.

Il tuo subconscio riflette ciò che percepisci e sperimenti come "normale" nel mondo.

Come spiega il Dr. David Hawkins nel suo libro, Letting Go: “La nostra volontà inconscia ci consente di avere solo ciò che crediamo di meritare. Se abbiamo una piccola visione di noi stessi, ciò che meritiamo è la povertà. E il nostro inconscio farà in modo che abbiamo quell'attualità. "

Ogni comportamento segnala al tuo subconscio ciò che pensi di meritare e ciò in cui credi nel mondo.

Quando ti siedi e fissi il tuo cellulare senza pensare, il tuo subconscio struttura il tuo mondo attorno a quella realtà. Vedi quel comportamento come "normale" e la tua vita si formula quindi intorno alla qualità di quel comportamento.

Ma puoi creare "esperienze di miglioramento subconscio".

Puoi avere esperienze che espandono radicalmente la tua percezione subconscia del normale. Puoi "reimpostare" regolarmente la vita normale per te.

È possibile creare una "nuova normalità" regolarmente.

Lo fai vivendo esperienze potenti e comportandoti in modi potenti. Puoi creare esperienze su base giornaliera che "resettano" la tua percezione del normale.

Di recente ho deciso di regalarmi un'esperienza di "cucina raffinata" come un esperimento di reimpostazione inconscia. Sono andato in un ottimo ristorante in un paese diverso, mi sono semplicemente immerso e ho assorbito l'esperienza.

Questo è "normale", ho sentito.

Essere circondati da persone brillanti e interessanti può diventare normale.

Impegnarsi in comportamenti quotidiani potenti e importanti può diventare normale.

Sentirsi ispirati e vivere in uno stato di picco può essere normale.

Non preoccuparti dei soldi ogni giorno può essere normale.

Avere esperienze di trasformazione quotidiane può essere normale.

La cosa folle è che, nel tempo, la tua vita cambierà davvero. Può essere impercettibile e sottile. Ma la tua vita quotidiana e le tue esperienze quotidiane saranno radicalmente diverse rispetto a 2 o 3 anni fa.

Avrai resettato il tuo mondo normale. Questo dovrebbe succedere regolarmente.

14. Diventa più emotivamente flessibile

La tua flessibilità emotiva rappresenta la tua capacità di regolare le tue emozioni in situazioni difficili.

Sei flessibile?

Quanto sei adattivo?

Controlli le tue emozioni o le tue emozioni ti controllano?

Tutto ciò che vuoi nella tua vita è dall'altra parte della paura. Tuttavia, per arrivarci, devi attraversare coraggiosamente quella soglia e poi navigare con successo nell'ignoto di essere al di fuori della tua zona di comfort.

La flessibilità emotiva, quindi, rappresenta la tua capacità di 1) uscire dalla tua zona di comfort e 2) navigare con successo nella follia emotiva dell'ignoto.

L'unico modo per diventare più emotivamente flessibili è esercitarsi. Esporsi regolarmente direttamente a ciò che temi ed eviti. Andare oltre.

Devi essere più coraggioso.

Devi provare cose che potrebbero non funzionare.

Devi essere più audace.

Quindi, mentre provi lo shock emotivo dell'ignoto, devi migliorare per avanzare verso i tuoi obiettivi, indipendentemente da come ti senti nel momento.

Questo non significa che sopprimi le tue emozioni. Né significa che li ignori.

Invece, apprezzi e riconosci le tue emozioni come un fattore reale nella tua situazione. Quindi permetti a quelle emozioni di far parte della tua esperienza e continui a indirizzare la tua attenzione sui tuoi obiettivi, non sui rischi percepiti o sulle minacce che pensi possano accadere.

Questo è orientato all'approccio.

Questo è essere coraggioso.

È così che frantumi i modelli emotivi malsani.

È così che frantumi i blocchi inconsci.

È così che riscrivi i tuoi ricordi e guarisci i tuoi traumi e blocchi passati. Creando proattivamente il tuo futuro, guarisci contemporaneamente il tuo passato.

Devi scioccare il tuo sistema. Per citare Napoleon Hill, "Un buon shock spesso aiuta il cervello che è stato atrofizzato dall'abitudine".

15. Concentrati sugli sprint di 90 giorni anziché sulle risoluzioni del nuovo anno

Le risoluzioni di Capodanno non funzionano. Penso che lo sappiamo ormai.

Quindi qual è un metodo migliore?

Un metodo migliore consiste nell'impostare obiettivi di sprint di 90 giorni. Ogni 90 giorni, rivedi i 90 giorni precedenti, quindi imposti nuovi obiettivi per i prossimi 90 giorni.

Ogni 90 giorni, si reimposta e rivaluta.

Alcune domande epiche che potresti porti ogni 90 giorni provengono da Dan Sullivan, che ha allenato più imprenditori di successo di chiunque altro sul pianeta:

  • “Risultati vincenti? Ripensando all'ultimo trimestre, quali sono le cose che ti rendono più orgoglioso di ciò che hai realizzato? ”
  • "Cosa c'è di nuovo? Quando guardi tutto ciò che sta accadendo oggi, quali aree di attenzione e progressi ti stanno rendendo più sicuri? "
  • "Più grande e migliore? Ora, guardando al prossimo trimestre, quali novità ti stanno dando il massimo senso di eccitazione? ”
  • "Quali sono i cinque nuovi" salti "che ora puoi realizzare che renderanno i tuoi prossimi 90 giorni un ottimo trimestre, indipendentemente da cos'altro succederà?"

Ogni 90 giorni, dovresti celebrare i progressi che hai fatto. Dovresti concentrarti sui risultati piuttosto che sul tempo trascorso.

Ogni 90 giorni, dovresti vedere progressi chiari e tangibili verso i tuoi obiettivi.

Ogni 90 giorni, dovresti essere in grado di osservare i cambiamenti nel tuo ambiente, reddito e vita.

Ogni 90 giorni, la tua vita dovrebbe riflettere sempre più le tue priorità più alte.

Puoi farlo.

Dimentica le risoluzioni di Capodanno. Gli sprint di 90 giorni, quindi le interruzioni di recupero, sono molto migliori. Sono più sostenibili. Sono più orientati all'azione. Ti consentono un feedback più rapido e più energia, risultati ed eccitazione.

16. Riposa di più

"Il recupero non si ferma mai." - Mike Mancias, tecnico delle prestazioni di LeBron James

Il recupero è produttività.

Il sonno è per i geni.

Il riposo non sta solo dormendo. Ci stanno prendendo delle pause. Si sta concentrando su brevi scatti di intensa attività, seguiti da lunghe pause piene di esperienze divertenti e coinvolgenti.

Quanto sei fantasioso riguardo al design della tua vita?

Nel discorso TED sopra citato, Stefan Sagmeister condivide la sua storia unica su come si concentra sul "recupero".

È un famoso designer a New York. Ogni settimo anno, chiude il suo studio e trascorre un intero anno viaggiando per il mondo e "non lavorando".

Eppure, durante questo periodo di recupero, ottiene ulteriori spunti creativi e ispirazione per riempire i prossimi sei anni.

Se applichi questo principio alla tua vita quotidiana, puoi avere molta più creatività e ispirazione nella tua vita. Concediti in modo proattivo tempo lontano dal tuo lavoro.

Migliore è la qualità della tua vita lontano dal lavoro, più efficace e creativo sarai mentre sei al lavoro. Questo concetto è noto come "distacco psicologico dal lavoro".

La ricerca ha scoperto che le persone che si staccano psicologicamente dall'esperienza lavorativa:

  • Meno affaticamento e procrastinazione legati al lavoro
  • Impegno molto maggiore sul lavoro, che è definito come vigore, dedizione e assorbimento (cioè "flusso")
  • Maggiore equilibrio tra vita professionale e vita privata, direttamente correlato alla qualità della vita
  • Maggiore soddisfazione coniugale
  • Maggiore salute mentale

17. Pensa di più

"Sto parlando di mettere deliberatamente da parte il tempo senza distrazioni in uno spazio privo di distrazioni per fare assolutamente nient'altro che pensare." - Greg McKeown, Essentialism: The Disciplined Pursuit of Less

Uno dei motivi per cui devi concederti tempo al mattino e alla sera è semplicemente concederti lo spazio per pensare.

Quanto tempo passi solo a pensare ogni giorno?

Un altro motivo per camminare regolarmente è fornire tempo per pensare.

Più tempo devi pensare profondamente alla tua vita, ai tuoi obiettivi e alle tue priorità, migliori saranno le tue decisioni riguardo a queste cose.

Mentre cammino, anche se ascolto audiolibri, penso anche alla mia vita e ai miei obiettivi. In effetti, spesso ricevo così tante idee che devo portare con me un blocco note per catturare le idee.

In larga misura, la qualità del tuo pensiero determina la qualità della tua vita.

Molte persone hanno gli stessi pensieri ricorrenti, ogni singolo giorno. In effetti, il 95% dei pensieri di una persona ogni giorno sono gli stessi pensieri di ieri. Questo è un uso orribilmente inefficace del cervello creativo.

Se aggiorni costantemente la tua vita e impari nuove cose, i tuoi pensieri cambieranno, si espanderanno e si connetteranno continuamente.

Diventerai un genio creativo.

Ti godrai più pienamente la vita.

Raggiungerai i tuoi obiettivi più rapidamente perché imparerai a trasformare i tuoi pensieri in realtà.

Non rimarrai bloccato per anni negli stessi schemi di pensiero ripetitivi.

Concediti il ​​tempo di pensare.

Registra i tuoi pensieri.

Migliora l'allenamento del giardino della tua mente.

Ciò che pianti, mieterai.

18. Dai di più

"La vita dà al donatore e prende dal compratore." - Joe Polish

Una delle più potenti transizioni mentali che una persona può fare è passare da chi prende a chi dà.

Come genitore di cinque figli, posso attestare che, principalmente, questi bambini sono concentrati sull'ottenere. Senza dubbio, danno molto amore. Ma per la maggior parte, sono interessati alla propria sopravvivenza e ai propri bisogni.

Essere auto-realizzato come persona significa che hai sviluppato la fiducia interiore ed esteriore per soddisfare i tuoi bisogni. Puoi quindi dedicare il resto della tua vita a contribuire al mondo in generale e a trasformare vite.

Darren Hardy, l'autore dell'effetto composto, ha dichiarato: "La vita di una persona può generalmente essere misurata in base all'entità dei problemi che stanno cercando di risolvere".

Che dimensione di problemi stai risolvendo nel mondo?

Quanto vuoi davvero contribuire?

Sei ancora concentrato principalmente su ciò che puoi uscire dalla vita o su ciò che puoi dare?

Quando si tratta di relazioni potenti, non sarai in grado di svilupparle da un approccio transazionale, in cui stai cercando di ottenere tutto ciò che puoi dalla relazione.

Joe Polish è il fondatore di GENIUS NETWORK, considerato da molti il ​​massimo livello delle menti imprenditoriali. Ha un elenco di "regole" che si aspetta da coloro con cui interagisce. Lo chiama la sua "formula Magic Rapport". I principi della sua formula sono i seguenti:

  • Concentrati su come li aiuterai a ridurre la loro sofferenza
  • Investi tempo, denaro ed energia nelle relazioni
  • Sii il tipo di persona a cui risponderebbe sempre al telefono
  • Sii utile, grato e prezioso
  • Tratta gli altri come vorresti essere trattato
  • Evita le formalità, sii divertente e memorabile, non noioso
  • Apprezzare le persone
  • Dai valore sul posto
  • Avvicinati il ​​più possibile alla persona

Devi evolvere oltre la tua mentalità ristretta a un approccio di relazione trasformazionale, in cui sei completamente concentrato su donazione, gratitudine e crescita.

19. Investi di più in te stesso

Sebbene sia un esempio religioso, questa prossima storia è incredibilmente istruttiva e affascinante.

George Q. Cannon era un leader della Chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni qualche tempo fa. Da giovane e impoverito, ha affrontato la sua pratica della decima in un modo unico. La decima, in quella fede, è biblica e incoraggia i membri a pagare il 10% delle loro entrate.

Ma George era molto fantasioso nel modo in cui pagava la decima. Invece di pagare retroattivamente, in cui ha pagato il 10% di ciò che ha guadagnato, ha deciso di pagare il 10% di ciò che intendeva guadagnare in futuro.

In un discorso, il Dr. Wendy Watson ha ulteriormente spiegato questa storia:

Quando il suo vescovo ha commentato la grande quantità della decima che il povero giovane George stava pagando, George ha detto qualcosa del tipo: "Oh vescovo, non sto pagando la decima per quello che faccio. Sto pagando la decima su ciò che voglio fare. "E l'anno successivo George ha guadagnato esattamente la quantità di denaro che aveva pagato la decima l'anno prima!

George Q. Cannon non era transazionale nel suo approccio religioso alla decima. Era trasformativo. Non vedeva la decima come un costo, ma un investimento in se stesso e nella sua relazione con la sua fede.

Che tu abbia una mentalità spirituale o meno, le implicazioni di questa storia sono psicologicamente istruttive.

Come è stato in grado di trasformare i suoi investimenti finanziari in competenze e mentalità migliorate?

Piuttosto che agire dalle circostanze presenti, agisci dalle circostanze future.

Invece di vivere dal presente o dal passato, puoi "assumere il sentimento del tuo desiderio realizzato".

Questo è uno dei motivi per scrivere quotidianamente i tuoi obiettivi: ti permette di vivere come se il tuo futuro desiderato fosse già un fatto concreto.

Ma questo è anche un altro motivo per investire denaro in te stesso, nelle tue relazioni, nelle tue priorità e nel tuo futuro. Quando investi in qualcosa, aggiorni la tua mentalità subconscia attorno a quella cosa. In sostanza, stai dicendo a te stesso: posso essere, fare e avere più di quello che sono attualmente. Ecco perché l'immaginazione è così fondamentale.

Nel caso di George Cannon, ha investito nella sua relazione con il suo Dio, che ha portato a una trasformazione 10X. L'investimento è sempre una mentalità più potente del vedere le cose come un costo.

20. Investi di più negli altri

"Non credere mai che alcune persone premurose non possano cambiare il mondo. Perché, in effetti, è tutto ciò che abbia mai avuto. "- Margaret Mead

Ami ciò in cui investi te stesso. Ami in chi investi te stesso. Scrisse William Shakespeare, "Non amano che non mostrano il loro amore".

L'amore viene dopo l'investimento - emotivo, temporale, finanziario, ecc. - quando si tratta di relazioni. L'amore è una forza potente, ma non è tanto un sentimento quanto un "verbo".

L'amore è un'azione. Le sensazioni che ne conseguono che spesso chiamiamo "amore" sono in realtà connessioni - qualcosa che è abbastanza raro in questi giorni.

Più investi di te stesso negli altri, più sarai connesso a loro. Più ti investi nell'umanità, più ti preoccuperai di questo intero pianeta. E più vedrai che le persone sono importanti, ogni singola persona.

21. Investi di più in organizzazioni / cause in cui credi

“Perché il successo, come la felicità, non può essere perseguito; deve derivarne, e lo fa solo come effetto collaterale non intenzionale della propria dedizione personale a una causa maggiore di se stesso o come sottoprodotto della propria resa a una persona diversa da se stessi. "- Viktor E. Frankl, Man's Search for Senso

A cosa sei profondamente impegnato?

In cosa credi veramente?

Lo sai?

Il successo e la felicità sono "effetti collaterali" non intenzionali che provengono dall'essere dedicati a qualcosa in cui credi veramente.

Il successo e la felicità sono "effetti collaterali" non intenzionali che provengono dall'essere intensamente investiti nel successo e nella felicità di qualcun altro.

Se stai ancora cercando di trovare la felicità per te stesso, cercherai a lungo e probabilmente in tutti i posti sbagliati.

Quindi, per la maggior parte delle persone, la felicità è un'illusione inafferrabile che li lascia inseguire. Come ha affermato l'autore ed educatore indiano Ruskin Bond, “La felicità è uno stato d'animo sfuggente che non può essere acquisito con inseguimenti maldestri. Viene dato a coloro che non lo fanno causa: non preoccuparsi del bene desiderato è probabilmente l'unico modo per possederlo ”.

22. Focus sui progressi nel "tempo"

"Più veloce ti muovi, più lento è il tempo, più a lungo vivi." - Peter H. Diamandis

Il tempo, come lo comprendiamo, è un costrutto arbitrario.

In fisica, il tempo non è il passare dei minuti su un orologio. Piuttosto, il tempo è la velocità e la distanza percorsa da un particolare oggetto.

La luce viaggia a circa 186.282 miglia al secondo (299.792 km al secondo). Pertanto, un anno luce è 5,88 trilioni di miglia (9,5 trilioni di km).

  • La terra dista 238.900 miglia dalla Luna. Pertanto, la Luna è a circa 1,3 secondi di luce.
  • La terra è a 92,96 milioni di miglia dal sole. Pertanto, il Sole è poco più di 8 minuti luce di distanza.
  • La terra è di 33,9 milioni di miglia (54,6 milioni di chilometri) da Marte. Pertanto, Marte è a 187 secondi luce o 3,11 minuti luce di distanza.

Ciascuno di questi sono una misura di "distanza".

Recenti ricerche sulla rivista scientifica "Astronomia e astrofisica" mostrano che la nostra galassia della Via Lattea potrebbe essere più grande di quanto avessimo immaginato. In particolare, il vasto disco rotante di stelle della nostra galassia a spirale si estende per almeno 170.000 anni luce, e forse fino a 200.000 anni luce.

Se potessi attraversare a una media di 60 miglia all'ora, ci vorrebbero più di 2 trilioni di anni - che è circa 150 volte maggiore dell'età dell'universo, stimato in circa 13,8 miliardi di anni.

NASA

Il punto di tutto ciò è dire che il "tempo" non è il tempo come lo comprendiamo. Il tempo è in realtà una misura della distanza. Secondo la teoria della relatività di Einstein, più velocemente un oggetto si muove attraverso lo spazio, più lento è il tempo. Alla velocità della luce, il tempo si ferma del tutto.

Nel film di Christopher Nolan, Interstellar, c'è una bellissima scena che raffigura la realtà della "dilatazione del tempo" - lo stiramento e la costrizione del tempo.

Gli astronauti entrano nell'orbita di un pianeta in una galassia diversa muovendosi enormemente più velocemente dell'orbita della nostra terra. In effetti, il pianeta si sta muovendo così velocemente che per ogni ora che trascorrono su quel pianeta, passano sette anni sulla terra.

Di conseguenza, devono spostarsi rapidamente, perché se perdono qualche ora, tutti quelli che conoscono a casa saranno storia.

L '"esperienza" del tempo è uguale per tutti, indipendentemente dalla velocità con cui viaggi. Ma la realtà del tempo si basa sulla distanza percorsa.

Perché ne stiamo parlando?

Perché non dovresti misurare la tua vita in base a quanto tempo impiega qualcosa. Invece, dovresti misurare la tua vita in base a quanto vai lontano.

Il tempo è una distanza.

Da questa prospettiva, potresti percorrere la stessa distanza in un solo giorno che molte persone viaggiano nella loro intera vita.

E senza dubbio, la maggior parte delle persone sta semplicemente cercando di passare il tempo. Poiché non stanno compiendo progressi tangibili verso obiettivi significativi, il tempo vola. Stanno semplicemente "lavorando per il fine settimana", perché il resto della loro settimana è quasi troppo doloroso da sopportare.

Perché è troppo doloroso sopportare?

Perché in realtà non stanno facendo alcun progresso significativo.

Ma se inizi ad essere coraggioso e fortemente onesto con te stesso, puoi andare più lontano come persona in un giorno di quanto tu abbia potenzialmente in anni o decenni.

Se fai della recitazione coraggiosamente uno stile di vita, puoi iniziare a viaggiare così in fretta che, man mano che passano poche ore, anni o decenni si sono verificati per coloro che ti circondano.

Più velocemente ti sposti nella direzione desiderata, più il tempo si sposterà per te.

23. Focus on Purpose Over Process

"Quando una misura diventa un bersaglio, cessa di essere una buona misura". - Marilyn Strathern

La relatività temporale è una ragione per concentrarsi sui risultati sul "processo". Molte persone sostengono che dovresti concentrarti esclusivamente sul "processo" e ignorare i risultati che ottieni nella vita.

Ma il mondo non funziona davvero in questo modo.

Il mondo funziona in base a risultati e risultati.

Alla fine del mese, dovrai ancora pagare l'affitto, indipendentemente da quanto sia magistrale il tuo "processo".

Secondo Dan Sullivan, ci sono due tipi di persone: quelli che ottengono risultati e quelli che hanno motivi per non ottenere risultati. Non essere una persona con motivi. Ironia della sorte, una delle "ragioni" più comuni che le persone dicono di non ottenere risultati è perché non si preoccupano di loro, ma invece si preoccupano solo del "processo".

Anche se Alabama Football afferma che il loro unico obiettivo è "il processo", è meglio credere che Nick Saban sia arrabbiato se non vincono.

Il processo è un mezzo per raggiungere un obiettivo: l'obiettivo che stai cercando di raggiungere. L'obiettivo determina il processo, non viceversa.

Nel libro, Così buono da non poterti ignorare: perché le competenze trionfano nella passione per la ricerca del lavoro che ami, la dott.ssa Cal Newport spiega che molti giovani cercano erroneamente una vita di "passione".

Secondo Newport, le persone cercano un lavoro di cui sono "appassionate" perché si sono auto-assorbite. Stanno solo pensando a se stessi.

Invece di cercare "passione", Newport consiglia di affrontare il laborioso processo di sviluppo di abilità e capacità rare allo scopo di aiutare altre persone. In altre parole, diventa incredibilmente utile per gli altri e la società in generale.

Piuttosto che cercare la passione direttamente, la passione è un sottoprodotto involontario di fare qualcosa di buono. Quando ti sei investito in qualcosa, ami quella cosa.

Ma la maggior parte delle persone desidera una gratificazione immediata. Vogliono un amore economico. Non vogliono guadagnare qualcosa.

Un'ossessione e una focalizzazione sul "processo" equivale a un'ossessione e una focalizzazione sulla "passione". È interamente focalizzata sul sé.

Invece, dovresti avere qualcosa di importante e significativo che stai tentando di realizzare. Come dice il proverbio, "Quando il PERCHÉ è abbastanza forte, capirai il COME".

Il processo dovrebbe essere fluido. Come ha affermato Tony Robbins, "Rimani impegnato nelle tue decisioni ma resta flessibile nel tuo approccio".

Pinterest

Se sei veramente impegnato in qualcosa, allora farai tutto il necessario per ottenere quella cosa, indipendentemente dal fatto che ti piaccia o meno il processo. Per te, il lavoro è troppo importante per non farlo. Non sei impegnato in alcun approccio specifico, sei solo impegnato a raggiungere ciò che ritieni debba essere fatto.

Secondo Albert Einstein, "La definizione di follia sta facendo la stessa cosa ancora e ancora, ma aspettandosi risultati diversi". Se attualmente non hai successo in quello che stai facendo, probabilmente dovrai cambiare il tuo processo. A meno che, ovviamente, non ti interessi davvero dei risultati. Quindi puoi continuare a fare quello che stai facendo. Ma non arrabbiarti se le cose non cambiano.

24. Concentrati sulle competenze oltre la passione

“La passione viene dopo che hai messo il duro lavoro per diventare eccellente in qualcosa di prezioso, non prima. In altre parole, ciò che fai per vivere è molto meno importante di come lo fai. ”- Cal Newport

Piuttosto che cercare la tua passione o cercare quel “processo” perfetto, decidi cosa vuoi fare o credi che dovresti fare e poi procurati quella cosa.

Più ripida è la curva di apprendimento, meglio è.

Nel libro The Art of Learning: A Journey in the Pursuit of Excellence, Josh Waitzkin racconta la storia di come è diventato un campione del mondo nel Tai Chi.

Quando gli è stato concesso un periodo di pratica senza supervisione, Waizkin ha osservato che la maggior parte degli altri nella sua classe di Tai Chi si eserciterebbe naturalmente con quelli con lo stesso livello di abilità o leggermente peggio. Questo è stato fatto in molti modi per ego, perché chi vuole perdere? È più divertente battere qualcuno quando ne ha l'opportunità.

Waitzkin adottò l'approccio opposto e applicò un principio da lui definito, "investire nel fallimento". Avrebbe intenzionalmente praticato con persone molto più abili di lui. In tal modo, si sarebbe preso a calci la merda da lui, ancora e ancora.

Tuttavia, questo processo - radicato nel suo desiderio di avanzare da solo - ha compresso e accelerato lo sviluppo delle abilità di Waitzkin. Poteva sperimentare in prima persona le capacità di quegli anni spesso davanti a sé. I neuroni specchio nel suo cervello gli hanno permesso di imitare, abbinare e contrastare rapidamente i suoi concorrenti superiori. Quindi, ha progredito molto più velocemente di altri nella sua classe.

Quanto è ripida la tua attuale curva di apprendimento?

Quanto velocemente stai imparando?

Quanto stai fallendo?

Stai evitando errori e perdite?

In tal caso, cosa dice la tua immaginazione per te stesso?

Se stai evitando errori e perdite, che cosa dice sulla profondità del tuo PERCHÉ?

È stato detto che non "all'altezza dell'occasione", ma "cadi al livello della tua preparazione". Ma come "preparati" efficacemente te stesso?

Come potrei "prepararmi" correttamente per passare immediatamente da zero a tre figli quando io e mia moglie diventiamo genitori adottivi?

Avrei potuto trascorrere anni a leggere libri, andare a seminari e imparare tutto ciò che potevo per "prepararmi" per la genitorialità. E sono sicuro che molte di quelle cose sarebbero state utili.

Ma invece, ci siamo semplicemente gettati nel fuoco dell'apprendimento.

Ci siamo innamorati più volte? Assolutamente! Lo facciamo ancora, soprattutto ora che abbiamo cinque figli!

Ma l'apprendimento esperienziale è molto più potente dell'apprendimento astratto.

La migliore forma di "preparazione" è quella di essere all'altezza di un'occasione.

Il modo più veloce per imparare qualcosa è quando la posta in gioco è alta. Quando la situazione è impostata in modo da ricevere un feedback immediato sulla tua performance. Quando è davvero importante che ti adegui e capisci le cose.

Secondo "L'effetto pigmalione" in psicologia, gli esseri umani in realtà si alzano o si abbassano in base alle esigenze e alle aspettative della situazione. Pertanto, se vuoi davvero sviluppare abilità e abilità, non aspettare fino a quando non sei pronto per iniziare.

Chi ha successo inizia sempre molto prima di sentirsi pronto.

Vivono in un modo di approccio, piuttosto che in un modo di elusione. Anziché cercare di accumulare un'enorme quantità di informazioni PRIMA di agire, agiscono prima di tutto e poi in base all'intensità del feedback che ricevono, poi hanno la chiarezza di acquisire le informazioni giuste per andare avanti correttamente.

In parole povere, non sei mai pre-qualificato per fare qualcosa di eccezionale. È l'atto di fare la cosa che ti qualifica e ti trasforma.

25. Focus sulle relazioni oltre il denaro

"È bello essere gentili con le persone che incontri durante la salita, perché sono le stesse persone che incontri durante la discesa." - Wilson Mizner

Quando decidi di voler davvero avere successo, ti rendi conto che devi sviluppare relazioni significative e importanti.

La vita riguarda "chi" conosci, più che "cosa" sai. In altre parole, potresti avere tutte le abilità e le capacità del mondo, ma se non riesci a lavorare bene con le persone, le tue possibilità di successo sono molto ridotte. Tuttavia, se disponi di competenze e impari come utilizzare tali abilità per aiutare le persone giuste, il tuo successo salirà alle stelle.

26. Concentrati sulla famiglia rispetto alle amicizie a livello di superficie

"Esci da casa per cercare la tua fortuna e, quando la ottieni, vai a casa e la condividi con la tua famiglia." - Anita Baker
“Le famiglie sono la bussola che ci guida. Sono l'ispirazione per raggiungere grandi altezze e il nostro conforto quando vacilliamo di tanto in tanto. ”- Brad Henry
"Nessun altro successo può compensare il fallimento in casa." - J.E. McCulloch

C'è una ricerca selvaggia su come i bambini sviluppano la maturità emotiva e la flessibilità nella vita - e dipende molto dalle cure che ricevono dai loro genitori.

Nel libro, Aspetta i tuoi figli: perché i genitori devono preoccuparsi più dei coetanei, Gabor Maté M.D. spiega le conseguenze psicologiche negative che si verificano quando i bambini si attaccano emotivamente ai coetanei, piuttosto che ai genitori.

Quando i bambini e gli adolescenti costruiscono i loro legami emotivi più profondi con i loro coetanei, diventano ossessionati da tale attaccamento. Questo attaccamento può portarli a diventare meno creativi, fantasiosi e flessibili nelle loro vite.

In parole povere, hai bisogno di legami profondi e salutari con la famiglia. Se non hai una famiglia, creane una. Ha detto l'autore più venduto, Ryan Holiday:

Per tutti i consigli sulla produttività e sul successo che ho letto, plasmato e commercializzato per dozzine di autori nell'ultimo decennio, non ho mai visto qualcuno uscire e dire: trova te stesso un coniuge che integra e ti sostiene e ti migliora. Invece, dovremmo credere che le relazioni leghino le persone, che siano la campana della morte per creatività e ambizione ".

27. Focus sulla creatività piuttosto che sul consumo

“Quando puoi fare una cosa comune in un modo non comune; comanderai l'attenzione del mondo. ”- George Washington Carver
"Non puoi sfruttare la creatività. Più usi, più hai ”. - Maya Angelou
"Se non vende; non è creativo. "- David Ogilvy
"Il marchio principale del genio non è la perfezione ma l'originalità, l'apertura di nuove frontiere." - Arthur Koestler
"La vulnerabilità è la culla dell'innovazione, della creatività e del cambiamento". - Brené Brown

La vera creatività richiede coraggio.

Ci vuole coraggio perché la creatività nella sua forma più onesta e pura è ciò che Seth Godin chiama "lavoro emotivo".

La creatività è trasformativa perché implica l'immaginazione e il tentativo di qualcosa che potrebbe fallire. Implica svelare un certo lato di te stesso agli altri nei tentativi di creare una connessione.

La creatività guarisce e trasforma le ferite precedenti, rendendoti una persona molto più capace e potente. È affascinante, ma la ricerca ha dimostrato che la creatività può aiutare le persone a superare le dipendenze.

La dipendenza è un malsano tentativo di risolvere il trauma e il dolore repressi. L'unica via d'uscita dall'emozione repressa è avanzare coraggiosamente nella vita.

Quando crei qualcosa, vai in profondità in un luogo emotivo e lo rilasci in una nuova forma. Questo atto creativo può spostare i tuoi ricordi e le tue emozioni, permettendo loro di diventare sani e cambiati.

La creatività non solo trasforma la tua vita emotiva, ma può anche trasformare la tua vita finanziaria. I professionisti creano, mentre le masse consumano.

Tutto ciò che hai mai acquistato o utilizzato è stato creato da qualcun altro.

Che cosa stai creando?

28. Focus sulla crescita oltre lo status

Molte persone, se sono oneste con se stesse, vogliono il "successo" a causa di una qualche forma di status che darà loro. Non lo ammetteranno, ma in fondo lo stato è ciò che conta.

È per questo motivo che il successo è generalmente di breve durata per la maggior parte delle persone. Una volta raggiunto un certo grado di status, la loro motivazione per svolgere il lavoro scompare.

Quando il tuo focus è sullo stato, il tuo lavoro diventa creare e mantenere quello stato. Questo è particolarmente comune nel mondo dei social media di oggi in cui tutti cercano di essere famosi per una cosa o per l'altra.

La crescita viene spesso a scapito dello status.

Per continuare a crescere, dovrai rischiare lo stato e il successo del tuo passato per qualcosa di nuovo e migliore.

Il motivo per cui la maggior parte degli scrittori non riuscirà mai è che, alla fine, ciò che vogliono veramente è lo status. Tuttavia, nel profondo, sentono anche questa strana convinzione di dover essere "puri" con la loro arte, quindi non vogliono farlo per soldi.

Le persone che continuano ad avere successo in qualcosa non hanno paura del successo. Non hanno paura di fare soldi. Ma i soldi intrinsecamente non sono interessanti per loro. Sono affascinati dalla crescita e dai limiti. Non possono mai effettivamente quantificare il "successo" perché, per loro, quell'idea stessa è in continua evoluzione.

Non sono mai arrivati ​​e non hanno mai intenzione di arrivare.

A loro non importa dei loro risultati precedenti. A loro non importa del loro status.

Hanno uno status? Ovviamente! Quando la crescita è il tuo obiettivo, lo stato generalmente arriva. Ma quello status non ha importanza. Non c'è attaccamento ad esso. E certamente non c'è paura di perdere questo status.

Le persone in cerca di crescita sono disposte ad abbracciare l'ignoto. Sono disposti a fallire. Sono disposti a tentare cose che potrebbero non funzionare. In realtà, quando la vera crescita - vedere fino a che punto puoi effettivamente andare - è la tua unica vera misura di successo, allora sei disposto a rischiare tutto ciò che hai costruito in precedenza per tentare ciò che desideri o credi di dover fare.

29. Focus sull'apprendimento oltre l'intrattenimento

"Il cambiamento è il risultato finale di tutto il vero apprendimento". - Leo Buscaglia
"Mentre pensavo di imparare a vivere, ho imparato a morire." - Leonardo da Vinci
“Se stai commettendo errori, allora stai facendo cose nuove, provando cose nuove, imparando, vivendo, spingendo te stesso, cambiando te stesso, cambiando il tuo mondo. Stai facendo cose che non hai mai fatto prima e, cosa ancora più importante, stai facendo qualcosa. "- Neil Gaiman
"Non impari a camminare seguendo le regole. Impari facendo e cadendo. "- Richard Branson

Ho iniziato questo articolo dicendo che potresti cambiare tutta la tua vita in un solo anno.

Il 2019 potrebbe essere il tuo anno per trasformare la tua vita.

Ma non puoi cambiare la tua vita senza imparare qualcosa di nuovo. Perché il processo di cambiamento ti obbliga ad adattarti.

Se ti sforzi di fare grandi balzi nella tua vita, sarai costretto a uscire dal tuo guscio di conforto. Per natura di essere fuori da quel guscio, proverai molto stress. Se acquisisci flessibilità emotiva gestendo correttamente quelle emozioni, allora ti trasformerai

Cambierai il tuo rapporto con le tue emozioni.

Cambierai i tuoi ricordi e il tuo passato.

Trasformerai anche il tuo cervello e la tua stessa biologia.

Se non sei imbarazzato dalla persona che eri 12 mesi fa, non hai imparato molto.

Invece di chiederti "Quanto tempo potrebbe richiedere?", Una domanda più interessante è: "Quanto lontano potresti andare?"

Quanto lontano potresti andare in un solo anno?

Più veloce ti muovi, più lento passa il tempo.

Nei prossimi 12 mesi, potresti imparare e fare più di quanto facciano molte persone nella loro intera vita. Secondo Jean-Jacques Rousseau, "La persona che ha vissuto di più non è quella con più anni ma quella con le esperienze più ricche".

Le esperienze di trasformazione sono quelle "esperienze di punta" che alterano la tua vita.

Quante esperienze di picco hai avuto negli ultimi 12 mesi?

Quante esperienze di picco avrai nei prossimi 12 mesi?

Quante mattine ti sveglierai e ti metterai immediatamente in uno stato di picco?

30. Concentrarsi sugli investimenti rispetto ai costi

"Il cinico conosce il prezzo di tutto e il valore di niente". - Oscar Wilde

Niente è un costo.

Tutto è un investimento.

E più consideri la vita come un investimento, più ti concentrerai su ciò che puoi dare piuttosto che su ciò che puoi ottenere.

Questo è ciò che mi colpisce della maggior parte delle persone: non sono disposti a investire in se stessi. Vedono cose come l'istruzione, i tutoraggi, i gruppi di mente e altre cose simili come un "costo".

In altre parole, non credono di valerne la pena.

Tuttavia, quando la tua mentalità passa da "costo" a "investimento", allora inizi a investire molto tempo in te stesso, nelle tue capacità, nelle tue relazioni, nel tuo ambiente e nelle altre cose che sono importanti per te.

Quando vieni dalla prospettiva degli investimenti, sei totalmente aperto. Quando vieni dal punto di vista dei costi, sei chiuso.

L'investimento è il modo in cui George Q. Cannon ha visto la sua decima. Forse la maggior parte delle persone lo vede come un costo.

Gli investimenti si trasformano. Il costo no.

Ti vedi come un costo o un investimento?

Vedi le tue relazioni come un costo o un investimento?

Vedi il tuo lavoro come un costo o un investimento?

Quando passi agli investimenti, inizi a sperimentare il pensiero 10X. Inizi a estendere la tua mentalità subconscia su ciò che puoi avere, essere e fare.

Ti rendi conto che tu come persona sei incredibilmente flessibile e fluido. In altre parole, puoi cambiare e trasformare. Investire in te stesso frantuma i malsani schemi inconsci e ti colloca coraggiosamente su un piano più elevato e più elevato, in cui puoi salire a nuove occasioni.

Investirai in grande in te stesso nel 2019?

Ti concentrerai su dare, gratitudine e crescita?

Sarai trasformativo?

Andrai 10X nel 2019?

Sei mai andato 10 volte prima?

Puoi farlo quando inizi a investire in te stesso. Quando smetti di vederti come un costo.

Pronto per l'aggiornamento?

Ho creato immediatamente un cheat sheet per metterti in uno STATO DI PICCO. Lo segui quotidianamente, la tua vita cambierà molto rapidamente.

Prendi il cheat sheet qui!